Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La Repubblica Ceca ha battuto la Scozia a Glasgow con un gol storico con un check

La Repubblica Ceca ha vinto il combattutissimo Gruppo D della Coppa dei Campioni. Anche giocando all’interno dell’Hampden Park, a Glasgow, la squadra di Jaroslav Silhavi ha battuto la Scozia 2-0, lunedì (14).

I due gol della partita sono stati segnati da Patrick Schick, il secondo è A Vernice di copertura.

Nonostante la loro capacità di tenere la palla e controllare la “temperatura” della partita, la Scozia è riuscita a rischiare solo nel primo tempo quando i Dykes si sono liberati rapidamente della difesa e hanno colpito forte, ma alla fine della partita.

Sotto pressione all’inizio della partita, la Repubblica Ceca è riuscita a bilanciare la partita. E sapeva come godersi il bel momento.

Anche se la difesa scozzese si è alzata, Koval ha messo a segno un tiro superbo sul passaggio incrociato e Schick ha arricciato in rete al 42′.

La seconda fase ha seguito esattamente lo stesso scenario: pressioni da parte dei proprietari di case e un obiettivo di controllo.

Dopo aver visto il portiere Marshall davanti, un attaccante si fece avanti Bayer Leverkusen Ha colpito la copertura e ha segnato un gol storico a Hampden Park. La maglia numero 10 ha chiuso la partita con cinque tiri in porta, quattro in porta e due in rete.

Quando hanno cercato di inseguire il loro “obiettivo onorevole”, la Scozia ha dovuto affrontare la brillante prestazione del portiere Vaclic.

READ  "Vive sull'orlo dell'impossibile."

Modalità torneo

Con la vittoria a Glasgow, la Repubblica Ceca conquista il Gruppo D della Coppa dei Campioni. legare con Inghilterra Con i punti (3), i cechi superano la differenza reti al tiebreak.

La Scozia, invece, è una lanterna di prua, zero nel punteggio e con un pareggio di -2, dietro Croazia.

Ehi Kara: Patrick Schick

Il principale riferimento offensivo nella Repubblica Ceca, Patrik Cech ha lasciato il campo come proprietario del gioco. Dopo aver aperto il tabellone nel primo tempo, la maglia numero 10 ha segnato un gol antologia Ha colpito per la copertura da quasi centrocampo dopo aver individuato presto David Marshall.

È stato brutto: David Marshall

All’inizio della partita, ha preso uno scoop dalla copertina di un assegno all’inizio del secondo tempo e ha sprecato lo slancio offensivo della Scozia, che stava cercando di cercare un pareggio nella partita.

Prossimi giochi

Dopo la partita di lunedì, la Repubblica Ceca tornerà in campo venerdì, giocando una partita decisiva contro la Croazia, sempre all’interno dell’Hampden Park.

La Scozia proverà a recuperare in una delle partite più attese della prima fase: il derby contro l’Inghilterra al Wembley Stadium di Londra.

scheda dati

Scozia 0 x 2 Repubblica Ceca

Obiettivi: Patrik Schick (42′ e 52′), per la Repubblica Ceca

Scozia: Marshall. Hendry (McGregor), Hanley E. Cooper; O’Donnell (Forrest), McTominay, McGinn, Armstrong (Fraser) e Robertson; Dykes (Nisept) E. Christie (Adams). Tecnico: Steve Clark

Repubblica Ceca: Faclic. Koval, Celostka, Kallas & Borrell; King (Buchi), Soucek, Masopust (lontra), Darida (Sevcík) Yankto (Hluzik); Controllare (Kremensk). Tecnico: Jaroslav Silhave