Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’Argentina consegna lo spacciatore di Marcola e il suocero a Fuminho – 05/03/2021

Orlando Marquis dos Santos, 60 anni, Sarara, che è stato nominato dalla Polizia Federale come uno dei primi dieci spacciatori brasiliani, associato al PCC (Primo Comando della Capitale) è attualmente imprigionato in Argentina e dovrebbe essere estradato in Brasile a fine mese.

Sarara è stato imprigionato in un’ala di massima sicurezza del complesso carcerario federale a Ezeiza, nella Grande Buenos Aires. È stato arrestato dall’INTERPOL (Polizia internazionale) il 18 dicembre 2019.

Il trafficante di droga era con la sua ragazza boliviana all’Hilton Hotel della capitale argentina quando è stato arrestato. Rimase utilizzando un documento contraffatto a nome di Julio Cesar Cardoso.

Facciata del complesso carcerario federale a Ezeiza, nella Grande Buenos Aires, dove fu imprigionato Sarara

Foto: riproduzione

Il processo di estradizione è sospeso dal giudice federale argentino Sebastian Ramos. Il tribunale argentino ritiene che il caso dovrebbe essere concluso nei prossimi giorni.

un Twitter Non è riuscito a contattare l’avvocato del prigioniero di Buenos Aires Fernando Borlando. La scorsa settimana il difensore ha chiesto al tribunale argentino l’interesse agli arresti domiciliari del cliente, a spese del Covid-19, ma la richiesta è stata respinta con il pretesto del “rischio fuga”.

Un edificio di lusso nel quartiere di Puerto Madero a Buenos Aires, dove Sarara possiede un appartamento - riproduzione - riproduzione

Edificio di lusso nel quartiere di Puerto Madero a Buenos Aires, dove Sarará possiede un appartamento

Foto: riproduzione

Flirtare Conferma che il prigioniero soffre di problemi cardiaci e può essere infettato dal Coronavirus. Secondo la stampa argentina, Sarará possiede un appartamento al 33 ° piano di un edificio a Torres un, Condominio di prestigio sito in Azusena Villa Flor489, nel quartiere Puerto Madero.

La guest house dispone di piscine interne ed esterne, sauna, spogliatoi, area lavaggio auto e ascensori ad alta velocità. L’intenzione di Sarara era quella di eseguire gli arresti domiciliari nel condominio con la sua fidanzata boliviana.

Il prigioniero brasiliano si era recato a Buenos Aires per una visita medica. Nel 2015 è stato operato al cuore presso l’Italian Hospital della capitale argentina. E ha sempre usato lo stesso documento contraffatto per entrare nel paese vicino e fare controlli periodici.

In Brasile, Sarara è stata condannata a 34 anni di carcere per omicidio, traffico di droga e associazione con traffico e riciclaggio di denaro.

È in fuga dal 6 febbraio 2014, quando è scappato dalla prigione Franco da Rocha nella Grande San Paolo, dove stava scontando una pena con un sistema semiaperto.

Piscina nell'edificio dove si trova l'appartamento Sabará, a Puerto Madero, Buenos Aires - riproduzione - riproduzione

La piscina si trova nell’edificio dove si trova l’appartamento Sabará, a Puerto Madero, Buenos Aires

Foto: riproduzione

L’opportunità di trasferire Sarara in una prigione federale in Brasile è fantastica. Se trasferito al Centro penitenziario federale di Catanduvas (PR), sarà più vicino a suo genero e anche trafficante di droga Gilberto Aparecido dos Santos, Fuminio, arrestato nell’aprile 2020 in Mozambico, Africa, e tornato in Brasile .

La figlia di Sarara è sposata con Fuminho, considerato il braccio destro di Marco Willians Herbas Camacho, Marcula, nominato dal ministero di Stato di San Paolo capo supremo del Partito comunista cinese.

Secondo la Polizia Federale e la Polizia Civile di San Paolo, Sarara è una “compagna” di Marcula ed entrambe hanno trascorso del tempo insieme in una prigione di stato nell’entroterra di San Paolo.

Sarara è già passata attraverso diverse carceri in Brasile. Nel 2001, quando è stato raccolto nel CPP (Prigione Temporanea), all’interno del Goiás, il criminale aveva la chiave della cella della prigione.

Inoltre usava uscire di prigione per fare viaggi da “spacciatori” e usava un aereo privato. I viaggi erano generalmente a Maranhão, Barra, Piauí, Tocantins e San Paolo.

In uno dei viaggi, il direttore del CPP si è recato a bordo, vicino a Sarará, nella città di Palmeirópolis, a Tocantins, come riportato in precedenza Twitter In un rapporto pubblicato l’8 ottobre dello scorso anno.

READ  L'operatore statunitense Verizon annuncia la vendita di Yahoo e AOL per 5 miliardi di dollari | Tecnica