Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Le città italiane offrono sussidi per attirare i lavoratori a distanza – Época Negócios

Alpi in Italia e in Europa. (Foto: Achim Thomas tramite Getty Images)

Vivere in un antico borgo italiano Può sembrare solo un altro sogno romantico, ma le iniziative del governo locale stanno per cambiare questa realtà. I municipi di due città dell’interno del paese offrono pagamenti (in euro) agli immigrati che desiderano vivere nelle regioni. Il requisito principale è la presenza di un file Lavoro a distanza.

I progetti guidati da Santa Fiora, in Toscana, e Rete, nel Lazio, mirano a muovere l’economia locale e cambiare il paradigma di essere luoghi attualmente sottopopolati.

Sono previsti sussidi fino a € 200 al mese (circa R$ 1.300) o il 50% dell’affitto totale per soggiorni a lungo termine (tra due e sei mesi). Gli affitti nelle regioni costano tra 300 e 500 euro al mese, ovvero i nuovi arrivi dovranno sostenere un costo medio di 100 euro ogni 30 giorni (circa R$640)

A Santa Fiora, dove la popolazione non supera i 2.500 abitanti, sono stati fatti ingenti investimenti nel campo dell’Internet ad alta velocità in fibra. L’obiettivo è quello di attirare i lavoratori a domicilio nell’area nel mezzo di una riserva naturale.

Secondo le informazioni fornite dalla città alla CNN Internacional, i potenziali residenti devono fornire prova e dettagli della loro occupazione al momento della domanda, presentata con l’agenzia o tramite l’ufficio turistico locale.

“Questo programma non è rivolto a turisti occasionali, ma piuttosto a persone che vogliono davvero vivere la vita nel nostro villaggio”, ha affermato il sindaco Federico Palocci.

Diamo il benvenuto anche agli immigrati che desiderano investire nel settore turistico della regione. Chiunque desideri aprire un ostello o convertire una proprietà in un hotel o in un ostello riceverà un contributo finanziario del governo di 30.000 euro (più di 191.000 BRL).

READ  AlmavivA do Brasil apre 80 posti vacanti per Junior Relationship Counselor

Se un bambino nasce durante la residenza, la verità sarà più di una semplice festa. La famiglia riceverà un bonus di 1,5mila euro. “Sarebbe fantastico se le nuove famiglie si trasferissero davvero”, ha detto Palucci. “Ogni volta che un giovane va a cercare lavoro altrove, un pezzo viene preso dal nostro villaggio”.

La situazione è simile a quella di Rieti, che offre un accordo simile per un periodo di almeno tre mesi. “I giovani continuano a fuggire a Romer in cerca di lavoro, quindi abbiamo intrapreso questa missione per attirare lavoratori a distanza che trasformeranno Reti nei loro uffici e rivitalizzeranno la nostra città”, ha detto alla CNN il vicesindaco Daniele Sinibaldi.

In zona i buoni di noleggio possono essere estesi oltre i primi sei mesi, e sono ben accetti anche i lavoratori autonomi purché forniscano una descrizione dettagliata del veicolo.

Per maggiori informazioni su Santa Fiora, clicca quie reti, Qui.

Vuoi scoprire i contenuti esclusivi di Época Negócios? raggiungi, puoi raggiungere copia digitale.

Vuoi ricevere notizie da Época Negócios tramite WhatsApp? clic nidificare il collegamento, registra il numero nell’elenco dei contatti e inviaci un messaggio. Per annullare basta chiedere. Oppure, se preferisci, scaricalo tramite Telegram. basta fare clic nidificare il collegamento.