Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Le piogge di meteoriti della cometa Halley saranno illuminate da pezzi di cielo a Curitiba

Le piogge di meteoriti della cometa Halley saranno illuminate da pezzi di cielo a Curitiba

A partire da mercoledì (5), una pioggia di meteoriti deve colpire l’atmosfera terrestre. Il fenomeno può essere visibile ad occhio nudo fino a giovedì (6), se il cielo è coperto da una nuvola bassa, intorno alle 2 del mattino.

Anche se le condizioni del cielo sono buone, alcuni fattori possono essere d’intralcio. Secondo Anísio Lasievicz, direttore del Newton Freire Science Park, anche la luminosità della luna può rendere il fenomeno difficile da visualizzare. “Eta Aquáridas è composta da detriti della cometa di Halley, e sarà visibile sul lato orientale. Devi solo trovare la luna, che svanirà, con meteoriti alla sua sinistra. Allo stesso tempo che la luna aiuta a determinare la posizione, può ostruire la luminosità. “Come rivela il regista.

Leggi anche:

>> La Marina avverte di resti sulla costa del Paraná a causa dell’avvicinarsi del fronte freddo

>> Aprile è il più secco della storia, il che mette Curitiba e altre 7 città in allerta per l’acqua

Quando si tratta di piogge meteoriche, il nome del fenomeno può essere spaventoso. Dopotutto, la teoria dice che solo un meteorite è stato responsabile della decimazione di un gruppo di dinosauri sulla Terra. Eta Aquáridas è composta da meteore e frammenti di polvere che alla fine si sbriciolano quando entrano nell’atmosfera terrestre. L’anello ha preso il nome perché si trova vicino alla stella Eta Aquari, situata nella costellazione dell’Acquario.

Quando una meteora brilla entrando nell’atmosfera, la gente la chiama una stella meteorica. “Questo accade a un’altitudine compresa tra 50 e 100 chilometri. Un aereo commerciale, ad esempio, raggiunge un’altitudine media di 12 km”, sottolinea Lasievicz.

READ  Nokia lancia l'XR20, il suo nuovo telefono "indistruttibile"

Gli sciami meteorici sono regolari e si verificano in media due o tre volte al mese. “Alcuni si verificano in modo molto debole”, afferma, “ma poiché la maggior parte delle persone vive nelle città, l’inquinamento luminoso rende difficile visualizzare questi fenomeni”.

Altri fenomeni il 26 maggio

Maggio rivela altri due anelli astronomici. Il ventiseiesimo giorno, la seconda luna gigante dell’anno illuminerà il cielo. Sarà l’inizio della luna fiorita, nome associato al mese in cui si verifica il fenomeno e associato alla primavera nell’emisfero settentrionale, la stagione dei fiori.

Nella stessa data, all’alba deve verificarsi un’eclissi lunare totale. “Sfortunatamente, ciò che non sarà visibile qui in Brasile. L’eclissi avverrà quando il sole sorge la mattina presto. In Africa e in Asia, questa eclissi sarà visibile”, spiega Lasjevic.