Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’agricoltore rimuove i punti di riferimento del confine franco-belga

Il sindaco della città belga di Erquilin ha accusato un contadino di aver spostato nella regione di 2,29 metri la pietra che segnava il confine tra Francia e Belgio.

L’oggetto esiste dal 1819 ed era un simbolo del Trattato di Kortrijk, che formalizzava i confini statali.

Fu lo storico che vagava da tre settimane a scoprire il cambiamento. Secondo il Guardian, l’accordo per delimitare il confine franco-belga è arrivato dopo la sconfitta di Napoleone Bonaparte nella battaglia di Waterloo nel 1815.

Tuttavia, il bagaglio storico che trasporta il monumento era considerato solo un ostacolo dal contadino, che possedeva un terreno vicino all’area e sollevava la pietra di 150 kg con il suo trattore per fare spazio agli spostamenti del mezzo pesante.

David Laveau, sindaco Reclins, Ha chiesto all’uomo di utilizzare il suo trattore per riposizionare il confine.

“Non abbiamo alcun interesse ad espandere la città o il paese. Ha reso il Belgio più grande e la Francia più piccola. Non è una buona idea”, ha scherzato Laveau alla TV francese TF1. “Ero felice, la mia città era più grande”, ha detto sarcastico. “Ma il sindaco di Bossini-sur-Roque (la città dall’altra parte) non era d’accordo”.

“Lo so [o agricultor] Ha mostrato buona volontà e non affronteremo alcun problema e risolveremo il caso amichevolmente “.

In un’intervista al sito web La Voix Du Nord, anche il sindaco di Bousignies-sur-Roc ha usato il senso dell’umorismo e ha detto che stava aspettando che il comune belga agisse, poiché “dobbiamo essere in grado di prevenire un nuovo confine guerra”.

Se l’agricoltore non sposta la pietra, Lavou dovrà citare in giudizio il ministero degli esteri belga, che può invitare la Commissione per i confini franco-belga, cosa che non accade dal 1930, a ridefinire la posizione esatta della cosa, secondo il Guardian.

READ  Un vulcano esplode nella Repubblica Democratica del Congo, lasciando persone morte e senzatetto; La lava ha raggiunto i villaggi Scienziato