Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’Everton Ribeiro vede un esordio “eccellente” e la nazionale pensa di giocare bene – 13/06/2021

Tutti i membri della delegazione della nazionale brasiliana hanno ricevuto un messaggio sotto la porta dell’hotel dove alloggiano a Brasilia: “Giocare bene per meritare di vincere”. È stata una strategia motivazionale di Tite, che vede l’Everton Ribeiro: Il Brasile è riuscito a debuttare in Copa America, oggi (13), contro il Venezuela.

Il centrocampista è soddisfatto della prestazione della squadra, che ha segnato tre gol contro il Venezuela, che si è preparata a difendere con determinazione.

“Tutti sono mentalmente forti, si concentrano solo sul gioco. Qualunque cosa accada, iniziamo a pensare a giocare bene. Questo è il nostro obiettivo. Siamo diventati forti per ottenere il titolo. E lasciamo la vita là fuori per giocare grandi partite”, il Il centrocampista del Flamengo ha detto usando uno slogan Un altro titi per iniziare a giudicare.

L’Everton ha inserito Ribeiro subito dopo l’intervallo, al posto di Paqueta. La direttiva che ha ricevuto è quella di lavorare meglio sulla palla a destra. Nel primo tempo, il Brasile si è concentrato molto sulla fascia sinistra e Gabriel Jesus è stato isolato sulla fascia destra. L’Everton ci è andato vicino e la squadra è stata più equilibrata in fase offensiva.

“Ha sempre messo in chiaro che tutti avranno una possibilità. Bisogna essere preparati. Oggi non è stato diverso. Tutti quelli che sono entrati, sono entrati bene. Sono felice di giocare di nuovo con la maglia della Nazionale. È stato molto bello partita. Una partita difficile, si sono chiusi. “Molto veloci. Con velocità e qualità, siamo stati in grado di entrare nella loro difesa e segnare gol. È stato un ottimo inizio”, ha detto il centrocampista brasiliano.

READ  Il giudice annulla l'elezione di Capoclo e mette al comando i presidenti Flamengo e Paulista attraverso nuove elezioni; La Confederazione calcistica brasiliana riprenderà

E il Brasile torna in campo, giovedì, contro il Perù, alle 21, allo stadio Nelton Santos, a Rio de Janeiro.