Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’ex Jameh diventa atleta e raggiunge la vetta dell’Everest: ‘Tutti hanno la forza interiore per raggiungere’ | Bello

Tra i cinque brasiliani che hanno raggiunto la vetta Monte Everest – La montagna più alta del pianeta, 8848 metri di altezza – Aretha Duarte, 37 anni di San Paolo, era una raccoglitrice di rifiuti riciclabili che è diventata un’atleta e ha raggiunto la cima del mondo.

Prima di camminare nella neve, Aretha ha dovuto calpestare piccoli cumuli di speranza. È nato e cresciuto a Jardim Capivari, alla periferia di Campinas (SP), dove vive ancora la famiglia. Era l’unica della famiglia che ha completato la sua istruzione superiore. Durante l’educazione fisica al college, ha imparato a scalare la montagna.

Dal 2011 Aretha lavora come guida di arrampicata. Ha già portato clienti su alcune delle montagne più grandi del mondo, come l’Aconcagua in Argentina e il Kilimangiaro in Tanzania. Ma voleva una sfida ancora più grande, l’Everest, situato nell’Himalaya, più precisamente al confine tra Cina e Nepal.

“Quando ho visto una foto di questa montagna ho detto: ‘Voglio essere in questo posto, posso essere in questo posto'”, dice.

Per un anno e mezzo, Aretha ha lottato quotidianamente per raccogliere fondi per la spedizione, il cui sogno era di quasi 400.000 R$. Di lattina in lattina, di libbra in libbra, ho superato il primo ostacolo. Raccolto 130 tonnellate Di materiali riciclabili, l’equivalente di circa 110.000 real brasiliani. Anche nel calderone di Huck, è stata in grado di raccogliere l’importo necessario. Guarda la spedizione nel video qui sopra.

🎧 Ascolta il podcast “Questo è fantastico”

Scopri il nuovo podcast per gli amanti degli animali 🐶