Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’imprenditore è arrivato in ambulanza e ha costruito una rete di mercati intorno a questo luogo: il consumo

La destinazione era MT, ma un incidente lo ha fermato con la famiglia a Campo Grande, poiché aveva già aperto 4 supermercati

L’imprenditore Gilberto Pereira Gonsalves spiega che l’obiettivo è portare prodotti più “diversi”. (Foto: Marcus Malouf)

Quando Gaucho Gilberto Pereira Gonçalves ha lasciato Porto Alegre con la sua famiglia sulla strada per il Mato Grosso, non poteva immaginare due cose: che un incidente sulla strada avrebbe portato tutti all’ospedale, e che nel luogo in cui è stato salvato, qui in Campo. Grande, costruirà la sua carriera nel settore dei supermercati.

La destinazione era il comune di Lucas do Rio Verde, nel Mato Grosso, negli anni ’80, ma i piani si sono quasi trasformati in una tragedia sulla strada e siamo finiti per tornare a Campo Grande con un’ambulanza.

“Abbiamo lasciato Porto Alegre, mia moglie e mio figlio, con l’intenzione di andare a sperimentare la vita a Lucas do Rio Verde. La città era nuova e stavamo andando a lavorare nel settore della pittura. Una volta in viaggio, avevamo un incidente. Il mio mento era rotto e sono dovuto rimanere per 40 giorni con una restrizione. I miei denti “, spiega.

Fortunatamente, tuttavia, il dramma è diventato una storia rivoluzionaria. Quasi 40 anni dopo, a Bairro Tiradentes, ha aperto la quarta unità della serie Super Mercado Santo Antonio Express, il debutto di un uomo d’affari di una nicchia più sofisticata.

I prodotti importati, come i datteri israeliani, sono nuovi per la rete di mercato & # 34;  Santo Antônio & # 34 ;.  (Foto: Marcus Malouf)
I prodotti importati, come i datteri israeliani, sono una novità per la rete di mercato di Santo Antonio. (Foto: Marcus Malouf)

Sullo scaffale ci sono prodotti importati come formaggio, bevande e frutta. Un esempio di questo è la pera asiatica, che si trova solo in poche altre verdure a Campo Grande. Ci sono anche datteri israeliani, formaggi italiani e persino kiwi neozelandesi.

Per aprire questo punto vendita pieno di ottimi prodotti, Gilberto ha dovuto provare alcune proposte di diverse aziende. “A quel tempo, abbiamo iniziato a vendere Yerba Mate, ma non ha funzionato molto bene. Quindi, abbiamo aperto la porta e abbiamo fatto un negozio di alimentari fuori dalla stanza”, spiega.

READ  Ford svela il suo primo pick-up elettrico, l'F-150 Lightning. guarda le IMMAGINI

Il locale improvvisato, nel quartiere di María Aparecida Pedrosian, aveva scaffali realizzati dallo stesso Gilberto e svuotava casse di merci che servivano per realizzare il volume. E la strategia della casa stava funzionando.

“Il negozio di alimentari stava invadendo la casa”, ricorda, “abbiamo dovuto abbattere i muri, abbiamo tirato un po ‘le spalle e poi siamo stati in grado di comprare la casa dei vicini”. Poi c’era un altro negozio a Bedrosian e un’unità a Jardim Norwest.

Quello che era iniziato come un negozio di alimentari al coperto è ora diventato una catena di supermercati metropolitani.  (Foto: Marcus Malouf)
Quello che era iniziato come un negozio di alimentari al coperto è ora diventato una catena di supermercati metropolitani. (Foto: Marcus Malouf)

Ora, il nuovo supermercato si sta aprendo concentrandosi su un pubblico a cui loro stessi non sono abituati.

In Avenida Marques de Pombal, 2621, l’obiettivo è quello di introdurre prodotti più “diversi”. “Non conoscevamo nemmeno alcuni marchi e prodotti. Sono state condotte molte ricerche e ho scoperto cose di cui non sapevo esistessero”, spiega.

Ciò che garantisce la forza è lo stesso coraggio di ricominciare da capo dopo quell’incidente di 40 anni fa.

Ripensandoci, mi viene in mente la United Family in azione: parlare di bambini, per esempio, è un’emozione specifica. “Mio figlio di sette anni era il cassiere del negozio di alimentari. Ora mio figlio e mia figlia sono fuori e sono sposati e io ho già due nipoti. Stavano tutti litigando”, dice piangendo.

Hai una bella agenda da suggerire, oltre alla storia della famiglia Gonçalves? Invia tramite social network, e-mail: [email protected] o a Direto das Ruas tramite WhatsApp Du Campo Grande News (67) 99669-9563.

Per Gilberto, la sfida ora è servire il pubblico con maggiore potere d'acquisto con prodotti disparati.  (Foto: Marcus Malouf)
Per Gilberto, la sfida ora è servire il pubblico con maggiore potere d’acquisto con prodotti disparati. (Foto: Marcus Malouf)