Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Perché appannare i finestrini dell’auto e lo specchio del bagno?

Solo chi ha riscontrato un problema con il sistema di ventilazione dell’auto e ha preso traffico in una giornata di pioggia sa che questo può essere molto pericoloso. Dopotutto, non c’è niente di peggio che guidare nel bel mezzo di una tempesta senza essere in grado di vedere correttamente a causa del vetro nebbioso.

Ma sai perché questo accade? È una combinazione di fattori:

  • Il nostro respiro
  • Diminuzione della circolazione dell’aria
  • Shock termico.

A causa della pioggia, i finestrini dell’auto saranno probabilmente chiusi durante il viaggio. Ciò impedisce la circolazione dell’aria all’interno del veicolo. Ciò si aggiunge al fatto che ci sono persone che respirano al suo interno che rende la temperatura dell’aria all’interno dell’auto più calda.

D’altra parte, il vetro tende a raffreddarsi a causa del contatto con l’esterno piovoso.

Una goccia d’acqua è causata dal tuo respiro: quando tocca il vapore acqueo da cui esce il vetro, ritorna allo stato liquido, sotto forma di goccioline d’acqua. È qui che avviene la “magia”: il vetro è abbastanza sparso e difficile da vedere.

Come fondete il vetro?

Il consiglio più comune per l’appannamento è di accendere il condizionatore d’aria, che attirerà l’umidità dall’aria e la farà raffreddare, e girerà l’aria calda verso il vetro, facendo evaporare nuovamente le goccioline. Pertanto, se hai problemi con il sistema di ventilazione del tuo veicolo, è meglio trovare urgentemente un meccanico.

Anche gli specchi del bagno tendono ad appannarsi per questo motivo. L’acqua calda della doccia rilascia vapore acqueo, che torna allo stato liquido al contatto con uno specchio freddo.

Un’alternativa per non lasciare che il vetro smog sia applicare il sapone in uno strato sottile e attendere che si asciughi. Il sapone scomparirà e avrà un aspetto naturale. Ma quando corri in bagno, lo specchio non si appanna.

READ  Roberto Carlos ha 80 anni e difende il vaccino: "La scienza guida le persone" | Fabia Oliveira

Questo perché il vapore acqueo si trasforma in un liquido, ma non forma goccioline, perché il sapone abbatte la tensione superficiale dell’acqua “diffondendo” le molecole. Poiché sono le gocce che deviano la luce e compromettono la vista, è possibile vedere meglio senza di esse.