Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Reuters sceglie Alessandra Galloni come prossimo caporedattore per l’intrattenimento

(Reuters) – Reuters News ha annunciato lunedì che Alessandra Galloni, uno dei suoi principali editori, sarà la prossima redattrice capo e la prima donna a guidare il servizio globale dell’agenzia di stampa nei suoi 170 anni di storia.

Galloni, che è nato a Roma e ha 47 anni, sostituirà Stephen J. Adler, che andrà in pensione questo mese dopo aver presieduto la redazione di recitazione negli ultimi dieci anni. Sotto la sua guida, Reuters ha ottenuto centinaia di premi giornalistici, tra cui sette Premi Pulitzer, i più alti del settore.

Fluente in quattro lingue e con una vasta esperienza nel campo delle notizie politiche ed economiche presso Reuters e un ex Wall Street Journal, Gallony prende il comando mentre l’agenzia deve affrontare una serie di sfide. Alcuni di loro sono comuni a tutti gli altri media. Altri sono specifici per la complessità dell’organizzazione: con un team globale di circa 2.450 giornalisti, Reuters serve una vasta gamma di clienti diversi ed è anche un’unità in un insieme molto più ampio di servizi di informazione.

Dal 2008, Reuters fa parte di Thomson Reuters, una società con segmenti di crescita più elevati e una maggiore redditività rispetto al settore dell’informazione. Il CEO Steve Hasker, arrivato alla Thomson Reuters lo scorso anno, si è concentrato in modo più aggressivo sull’espansione delle tre maggiori società della società: fornire informazioni, software e servizi ad avvocati, aziende e professionisti contabili e fiscali. La strategia di Hasker ha aiutato le azioni di Thomson Reuters a raggiungere livelli record.

Reuters News rappresenta circa il 10% del totale di 5,9 miliardi di dollari di entrate di Thomson Reuters. A differenza di molte testate giornalistiche, Reuters è redditizio. Ma è anche un peso per i ricavi della casa madre e per i margini di crescita dei profitti, dicono gli analisti, e il CEO che dirige l’industria dell’informazione, Michael Friedenberg, presidente di Reuters, sta cercando di aumentare le vendite e aumentare la redditività.

READ  Gramado Parks apre un resort di ispirazione toscana a Serra Gaucha

Guardando al futuro, il direttore finanziario di Reuters ha previsto il mese scorso che le vendite nei “tre grandi” settori dovrebbero crescere tra il 6% e il 7% nel 2023, mentre le divisioni di notizie e pubblicazioni dovrebbero indebolire la crescita organica dei ricavi di 1. o 2% “.”.

Gary Bisbee, analista di Bank of America, ha detto che si aspetta che Reuters News “continui a gravare sulla crescita della società”, ma ha aggiunto che man mano che le altre divisioni di Thomson Reuters crescono più velocemente, il prelievo diminuirà nel tempo.

Thomson Reuters prevede un cambiamento nella società Reuters Events, che il gruppo ha acquisito nell’ottobre 2019. Quasi tutte le conferenze faccia a faccia sono state annullate o posticipate lo scorso anno a causa della pandemia Covid-19. Ma per il 2021, il settore ha adottato una strategia di eventi misti che combina conferenze faccia a faccia e conferenze virtuali e spera di migliorare i propri ricavi.

Mentre alcuni nel settore hanno ipotizzato che Thomson Reuters potrebbe voler vendere la divisione notizie, tre analisti affermano che non si aspettano la vendita. Douglas McCabe, analista dei media presso Enders Analysis a Londra, ha affermato che Reuters è una “parte molto forte” del marchio Thomson Reuters e che “avere una forte redazione Reuters con te e tutte le risorse aziendali specializzate è una grande combinazione”.

In una nota, l’amministratore delegato Hasker ha dichiarato: “Thomson Reuters è impegnata nel futuro delle notizie Reuters. È una parte importante dell’azienda ed è apprezzata in tutta la nostra base aziendale. L’anno scorso ha dimostrato senza dubbio il valore dell’indipendenza globale. e giornalismo imparziale. “

READ  WTorre lancerà un nuovo gazebo, ristorante e sala eSports all'Allianz Parque

Quest’anno, la vendita di dati sui mercati finanziari e la valutazione del rischio da parte di Thomson Reuters – oggi denominata Refinitiv – è stata chiusa al London Stock Exchange Group con un accordo del valore di 27 miliardi di dollari per tutte le azioni. Secondo i termini, Reuters garantisce pagamenti annuali di almeno $ 336 milioni per rendere disponibili le notizie ei contenuti editoriali di Refinitiv fino al 2048. L’industria dell’informazione è invidiosa del flusso di entrate.

Galloni ha detto ai colleghi che uno dei suoi compiti più importanti sarà mantenere un buon rapporto con Refinitiv, come il più grande cliente di Reuters, che rappresenta più della metà delle entrate dello scorso anno di 628 milioni di dollari.

Nuova sede

I principali concorrenti di Reuters sono Bloomberg News, The Associated Press, Agence France-Presse e il fornitore di contenuti visivi Getty Images. Oltre ad essere attiva negli eventi, Reuters ha cercato altre opportunità di crescita. Tra questi, segnaliamo il lancio di un sito web ridisegnato che dovrebbe raggiungere i professionisti e, in definitiva, iniziare a far pagare il contenuto.

Galloni, con sede a Londra, è internamente noto per la sua presenza attraente con un vivo interesse per le notizie economiche. Ha detto ai suoi colleghi che le sue priorità includevano la promozione di attività ed eventi digitali su Reuters.

Ha assunto la posizione dopo aver servito come redattore capo globale per Reuters e supervisionato giornalisti in 200 sedi in tutto il mondo. All’inizio della sua carriera, ha lavorato per il servizio di notizie italiano Reuters, laureandosi alla Harvard University e alla London School of Economics. È tornato in Reuters nel 2013 dopo quasi 13 anni al Wall Street Journal, dove si è specializzato in articoli di economia e affari come giornalista ed editore a Londra, Parigi e Roma.

READ  Luca: il cartone può essere visto gratuitamente dagli abbonati Disney+; Guarda quando appare per la prima volta

“Per 170 anni, Reuters ha stabilito uno standard per l’informazione indipendente, affidabile e globale”, ha detto Galloni in un annuncio Reuters della sua nomina, che entrerà in vigore il 19 aprile. “È un grande onore dirigere una redazione di livello mondiale piena di giornalisti di talento, dedicati e stimolanti”.

(Coprendo con Steve Stiklow a Londra, Kenneth Lee, Jessica Di Napoli e Greg Romeliotis a New York)