Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Una guida all’uso dei cerotti per cucire

Ci sono molte ragioni per cui potresti desiderare o aver bisogno di cucire delle toppe su un capo di abbigliamento. Uno dei motivi principali, soprattutto per i più giovani, per cui vogliono toppe sui loro vestiti, è perché è così bello e aggiunge glamour ai loro stili di moda. Altre volte, potresti aver bisogno di una toppa da cucire se c’è un buco nei tuoi vestiti che non può essere riparato con una semplice cucitura. La toppa può contenere il capo di abbigliamento. Ci sono anche momenti in cui è necessario cucire una toppa su un’uniforme.

Che si tratti di macchie di jeans stravaganti o di paillettes su top o distintivi che rappresentano squadre, scuole o aziende, le macchie sono ovunque. Esistono anche diversi metodi per cucirlo sui vestiti. Se vuoi conoscere questi metodi, sei nel posto giusto. Oggi ti presentiamo una guida sull’uso dei cerotti per cucire.

Dove o come hai ottenuto i punti?

Se ti stai chiedendo dove trovare i cerotti che puoi usare per riparare i buchi sui vestiti, tieni presente che anche i cerotti sono pezzi di tessuto. Ciò significa che puoi acquistarne alcuni nei negozi o ritagliarne alcuni da vecchi vestiti. Anche quelli che puoi acquistare nei negozi sono disponibili in molti colori e trame. Puoi anche avere sia toppe ricamate che toppe ricamate. Se ti senti arte, puoi anche realizzare tu stesso una toppa ricamata. Macchina da cucire più venduta

Puoi anche controllare se l’indumento è abbastanza grande sotto l’orlo, in quanto puoi usarlo come toppa. Se il capo di abbigliamento è rivolto verso l’alto, potrebbe essere abbastanza grande da essere tagliato leggermente per cucire sopra un buco. Puoi anche usare un tessuto a contrasto come macchie per dare un aspetto interessante ai vestiti, se lo desideri.

READ  Calcio - Q. Mondiali: il nostro pronostico per Bulgaria - Italia

Vari metodi di utilizzo dei cerotti per cucire

Ecco alcuni metodi diversi su come cucire toppe su capi di abbigliamento:

Correzione manuale

Questa toppa è cucita dal lato destro dell’indumento o sul davanti dell’indumento. Se stai toppando un tessuto più spesso, devi usare un cerotto rialzato più sottile per evitare che salti fuori.

Per fare questo, devi tagliare un buco a forma di quadrato. Se c’è un buco sull’indumento, fallo quadrato. Quindi, taglia un pezzo quadrato di tessuto, leggermente più grande del buco. Quindi premere i bordi del cerotto di un pollice verso l’interno. Tenere il cerotto sopra il foro e lavorare un punto piatto lungo il bordo. Quindi, gira l’indumento dal rovescio. Vedrai che il bordo del foro e la toppa si toccano. Lavorare una maglia sopraelevata su tutto il bordo.

Patch installata a mano

Questa è una toppa che viene posizionata sotto l’apertura, sul rovescio dell’indumento, e viene cucita dalla parte inferiore. Innanzitutto, è necessario preparare il foro e tagliare il filo bloccato sul foro, rendendolo di forma quadrata. Quindi, fai una piccola diagonale in tutti gli angoli. Avrai un bordo di un pollice per i lati del foro. Quindi, capovolgi questi bordi e imposta il prezzo in posizione.

Prendi una toppa quadrata di poco più di un pollice su tutti i lati. Quindi capovolgi meno di un pollice da tutti i bordi della toppa sul lato destro e premi. Tieni il cerotto sotto il lato destro rivolto verso l’alto. Puoi abbinare anche stampe e strisce. Guarda la direzione di tessitura delle fibre e cerca di allineare la toppa, se possibile. Tieni o incolla il cerotto in posizione.
Dal rovescio dell’indumento, orlare la toppa. Quindi, gira l’indumento sul lato destro e orla l’orlo sulla tomaia con punti bassissimi.

READ  Il municipio di Sao Cadeno saluta gli immigrati nella Festa della Repubblica Italiana

Attacca le toppe con il punto filza

Puoi anche scegliere di attaccare le toppe a un punto filza. Questo vale se hai una toppa già pronta, poiché è il modo più semplice per attaccarla al capo. Devi prima attaccare temporaneamente la toppa con la colla per tessuti. Quindi, cuci lungo i bordi della toppa usando un filo che si abbina alla toppa o all’indumento.

Patch in rilievo

Questo viene fatto manualmente o con una macchina. Il cerotto è posizionato sul davanti del capo. Il punto coperta cucito a mano viene utilizzato quando si esegue questa operazione a mano. Se scegli di utilizzare una macchina da cucire, puoi scegliere di utilizzare punti a zigzag fitti intorno ai bordi della toppa.

Patch in rilievo invertita

Si tratta della decorazione realizzata mantenendo la tomaia sul retro dell’apertura. Cucirai intorno al bordo del foro per attaccare la toppa. Il foro deve essere tagliato secondo la forma del disegno. In questo metodo vengono solitamente utilizzati punti satin. Puoi anche usare il filo per impunture per migliorare l’aspetto della toppa.

Usando il cerotto in feltro

Le macchie di feltro sono pezzi di feltro di colore identico o in contrasto con il vestito. Per attaccarlo all’indumento, devi adagiarlo sopra l’indumento e abbinare i fili dell’ordito sia per la tomaia che per l’indumento, quindi incollarlo. Puoi usare punti coperta o punti per occhielli per renderlo più elegante. Il vantaggio di utilizzare una toppa in feltro è che i suoi bordi non si consumano.

Ferro sulle toppe

Se stai cercando un modo facile e veloce per fissare le toppe ai vestiti, puoi cercare le toppe da stiro. Si attaccano ai capi di abbigliamento riscaldandoli. Hanno parti posteriori appiccicose che si attivano quando si usa il calore.

READ  Ericsson effettuerà nuovi test per vedere se può giocare di nuovo; Il calcio italiano vieta gli allenamenti agli atleti con defibrillatore