Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Venezia dice addio alle navi da crociera al di là di essa

Pubblicato

Aggiornare

Lunghezza video: 2 minuti.

Francia 2
Articolo scritto da

A. Mikosi, L. Dosity, F. Griman – Francia 2

Televisori francesi

Il governo italiano sta per vietare la navigazione nel centro storico di Venezia (Italia). Questi grandi edifici galleggianti in realtà attraversavano la città, livellando i percorsi di Piazza San Marco e minacciando le case.

I grandi transatlantici dovrebbero scomparire dalla città di Venezia (Italia). La notizia che i cittadini di Venezia non sopportavano più è stata accolta molto bene. Alcuni hanno protestato dicendo che questi edifici galleggianti, che rappresentavano una significativa minaccia per le case, impedivano loro di attraversare la città italiana. “Non si adattano al nostro ecosistema e non si adattano alla vita dei cittadini“, Una giovane donna ha testimoniato durante una manifestazione il 20 agosto 2019.

Inoltre, diversi incidenti hanno causato un’apparenza duratura. Nel giugno 2019, la nave da 92.000 tonnellate ha concluso una folle corsa contro un pazzo, ferendo quattro persone. Nello stesso anno un altro transatlantico attraversò le terrazze della contea di Jordan. Poi le case furono sommerse dalle onde. Inoltre, un anno dopo, le navi da crociera a Venezia sono scomparse dalla circolazione a causa della crisi del coronavirus. Il centro città è stato confermato e tutti comprendono l’impatto del nuovo divieto. Il vicesindaco per il turismo e lo sviluppo economico Simon Venturini riconosce anche che il turismo di massa ha fatto molto male alla sua città.

READ  L'accordo del Genoa con Hernani contro la Crimea riportato dal quotidiano italiano | Calcio