Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

WhatsApp: come nasce la nuova funzione che permetterà agli utenti dell'applicazione di inviare messaggi senza cellulare - 16/07/2021 - Mercado

WhatsApp: come nasce la nuova funzione che permetterà agli utenti dell’applicazione di inviare messaggi senza cellulare – 16/07/2021 – Mercado

un Il WhatsApp Sta testando una nuova funzionalità che, per la prima volta, consente alle persone di inviare messaggi senza dover utilizzare un telefono cellulare.

Attualmente , Il WhatsApp collegato al telefono dell’utente. Le applicazioni desktop e web devono essere collegate al dispositivo per ricevere i messaggi.

La società ha affermato che la nuova funzionalità consentirà agli utenti di inviare e ricevere messaggi “anche se la batteria del telefono è scarica”.

WhatsApp ha affermato che è possibile utilizzare insieme fino a quattro altri dispositivi, come computer e tablet.

Per cominciare, la nuova funzionalità verrà rilasciata come beta test per un “piccolo gruppo di utenti” e il team prevede di migliorare le sue prestazioni e aggiungere funzionalità prima di abilitarla per tutti.

La società ha affermato che la crittografia end-to-end, che è il principale punto di “pubblicità” di WhatsApp, continuerà a funzionare con questo nuovo sistema.

Diverse altre app di messaggistica hanno già questa funzione, inclusa l’app crittografata rivale Signal, che richiede un telefono per registrarsi ma non per scambiare messaggi.

Gli utenti di WhatsApp hanno richiesto a lungo la funzione, che viene utilizzata da quasi due miliardi di persone in tutto il mondo, secondo la società.

WhatsApp Design “Ripensare”

In un post sul blog che annunciava la mossa, gli ingegneri di Facebook hanno affermato che il design del software WhatsApp deve essere “ripensato” per adattarlo.

Questo perché la versione attuale “usa l’app per smartphone come dispositivo principale, rendendo il telefono la fonte di tutti i dati dell’utente e l’unico dispositivo in grado di crittografare i messaggi end-to-end per un altro utente”. [ou] avviare le chiamate”, secondo la società.

READ  Samsung Galaxy A01 ottiene il primo aggiornamento di sicurezza dopo aver ricevuto Android 11

WhatsApp Web e altre app sono fondamentalmente uno “specchio” di ciò che sta accadendo al telefono.

Ma questo sistema presenta svantaggi significativi che sono familiari a molti utenti ordinari, poiché è noto che l’applicazione Web interrompe frequentemente la connessione.

Significa anche che può essere attiva solo una cosiddetta “app extra” alla volta, quindi caricare WhatsApp su un altro dispositivo separa la finestra web di WhatsApp.

“La nuova architettura multi-dispositivo di WhatsApp rimuove queste barriere, non richiedendo più uno smartphone come fonte primaria, mantenendo i dati degli utenti privati ​​e sincronizzati in modo sicuro”, ha affermato la società.

Tecnicamente, la soluzione è stata quella di assegnare a ciascun dispositivo la propria “chiave di identità”. WhatsApp tiene traccia delle chiavi appartenenti allo stesso account utente. Ciò significa che la piattaforma non ha bisogno di memorizzare i messaggi sul proprio server, il che può portare a problemi di privacy.

Ma per Jake Moore, esperto di sicurezza presso la società di antivirus Eset, non importa quanto sia forte la sicurezza, avere messaggi su più dispositivi è ancora una preoccupazione.

“Ci sarà sempre un attore malvagio che cercherà di trovare un nuovo metodo di invasione”, ha detto.

Gli abusatori e gli stalker possono ora utilizzare questa nuova funzionalità a proprio vantaggio, creando endpoint aggiuntivi per acquisire qualsiasi connessione sincrona privata. “

Ha anche affermato che l’ingegneria sociale è una minaccia “in aumento” e che è responsabilità dell’utente essere consapevole di potenziali abusi.

“È quindi essenziale che le persone conoscano tutti i dispositivi collegati ai propri account”, ha avvertito.