Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Bonus Senza ISEE, Nuove Procedure Decreto Sostegni Bis

Dopo l’approvazione del Decreto Sostegni Bis ha iniziato a emergere un nuovo paradiso bonus. L’importo di 40 miliardi di euro a disposizione del governo aiuterà molti lavoratori gravemente colpiti dall’epidemia.

Unsplash

La giunta ha approvato il decreto “Sustini Pace” con 375 voti, 45 astensioni e zero contrari. Pertanto, il governo sta dando il via libera a Molte ricompense Cosa dovrebbe aiutare a rivitalizzare l’economia italiana e aiutare i lavoratori, le aziende e le famiglie a inginocchiarsi davanti al Covid 19. Con un deficit di bilancio di 40 miliardi di euro approvato dal Parlamento, c’è un tentativo di rivitalizzare l’Italia ampliando l’accesso a determinati bonus che non saranno necessari per presentare un ISEE.

Leggi anche >>> Bonus di € 500, è iniziato il conto alla rovescia: Importo perso

Recompensas sem ISEE estipuladas no Decreto Sostegni Bis

un Decreto di sostegno Bis si presenta come un importante catalizzatore per il rilancio dell’economia italiana, una trasformazione che dovrebbe consentire alle famiglie, alle imprese e ai lavoratori di lasciarsi alle spalle mesi di sofferenza e sacrificio. Per affermare la volontà di sostenere chi governa l’Italia grazie al proprio lavoro e impegno personale, nel decreto vengono specificate alcune ricompense Nessuna presentazione richiesta Dall’indice di posizione economica equivalente. Di conseguenza, i destinatari di incentivi fiscali, benefici e premi possono essere individui con redditi medi più elevati.

Indennità non rimborsabile

Il primo bonus senza ISEE è Indennità non rimborsabile Sono forniti a professionisti e aziende che hanno difficoltà. I requisiti per ottenere il diritto sono di avere un numero di partita IVA attivo e una riduzione pari o superiore al 30% del volume medio di vendite e dei canoni mensili tra il 1 aprile 2020 e il 31 marzo 2021 per il periodo dal 1 aprile 2020 2019 al 31 marzo 2020 Per conoscere l’importo del contributo da versare, sarà necessario calcolare La differenza di entrate Vai avanti e applica la percentuale. Se i ricavi e le commissioni sono inferiori a 100.000 euro, il rapporto è del 60%. Se è compreso tra 100.000 e 400.000 EUR, il rapporto è del 50%; Tra 400.000 e 1 milione di euro al 40%; Tra 1 e 5 milioni di euro è il 30%, e infine se tra 5 e 10 milioni è il 20%.

L’importo massimo dovuto 150mila euro L’importo minimo è di mille euro per le persone fisiche e di duemila euro per le persone giuridiche Il pagamento sarà effettuato tramite bonifico bancario o credito d’imposta.

Ricompensa fiscale per l’assunzione di un’impresa

Il Decreto Sostegni Bis garantisce la possibilità di ottenere Premio fiscale sui contratti di locazione commerciale Non utilizzare ISEE. Il bonus si riferisce alle spese di locazione (o locazione commerciale) e si presenta sotto forma di un credito d’imposta. Un’estensione approvata ti consente di continuare nel tuo conto premi fino al 31 luglio 2021 anziché il 30 aprile 2020. Inoltre, le aziende turistiche possono usufruire dell’esenzione dall’imposta di locazione aziendale (i bonus saranno gli stessi delle spese sostenute al 50% ) e canone per uso non residenziale (bonus pari al 60%). Questo vale per Tutti gli argomenti Beneficiari del sostegno a fondo perduto, adatto ad aziende e professionisti con redditi inferiori a 10 milioni di euro, che hanno registrato una diminuzione delle vendite del 30%. L’unica differenza è la percentuale di bonus, 60% per affitto e 30% per azienda affitto.

Un’indennità per i lavoratori stagionali, il turismo e l’intrattenimento

Equa compensazione 1.600 euro Spetta ai lavoratori gravemente colpiti dalla crisi. Ci riferiamo all’analisi dei lavoratori stagionali, del turismo e degli affari. L’ISEE non può accedere al bonus, ma solo stabilire che ha cessato forzatamente la sua attività tra il 1 gennaio 2019 e l’entrata in vigore del decreto Sostegni Bis.

Leggi anche >>> Decreto Sostegno 2021: Premi per i lavoratori nel campo della cultura e dello spettacolo

Bonus senza ISEE per atleti, cacciatori e lavoratori agricoli

Unsplash

O Decreto sul supporto del visto Bis Lavoratori atletici Proponendo un premio non ISEE di importo diverso in base al ricavo. Un risarcimento inferiore a 10.000 euro nel 2019 consentirà di ottenere 1.600 euro; Il compenso compreso tra 4mila e 10mila euro comprende 1070 euro, e per un risarcimento inferiore a 4mila euro è previsto un compenso di 540 euro.

Cacciatori e AgricoltoriÈ quando Successivamente potranno richiedere un bonus rispettivamente di 800 e 950 euro, senza presentare l’ISEE. Non è necessario avere una pensione o un contratto di lavoro, ma nel caso dei pescatori è necessario che abbiano lavorato almeno 50 giorni nel 2020.

READ  Scopri il Veroo Coffee Subscription Club e saluta il tuo amico in ogni momento ogni mese: macinato, in grani o in capsula