Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Capire cos’è la Linea Karman, la nuova frontiera tra Bezos e Branson nella corsa allo spazio miliardaria

RIO – Da quando il britannico Richard Branson è diventato il primo di tre campioni miliardari L’attuale corsa allo spazio viaggia nello spazioDomenica, il fondatore di Amazon Jeff Bezos ha messo in dubbio il successo del concorrente.

La sussidiaria di Bezos Blue Origin ha utilizzato il suo account Twitter per sottolineare che “solo il 4% del mondo riconosce lo spazio minimo di 80 km come punto di partenza”.

chi vincerà? Nella nuova corsa allo spazio, Bezos, Musk e Branson competono per guidare e investire miliardi

Era un riferimento al fatto che il volo della navicella spaziale Virgin Galactic Branson aveva raggiunto un’altitudine massima di 86 chilometri sul livello del mare, più di 80 chilometri considerati negli Stati Uniti come il confine tra l’atmosfera terrestre e lo spazio.

Tuttavia, la Federazione aeronautica internazionale (FIA) ha fissato questo limite a un’altitudine di cento chilometri, un traguardo che Bezos giura di superare nel volo che porterà a bordo il suo fondatore il prossimo 20esimo giorno.

Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO

Questo punto è chiamato linea di Karmann, in riferimento all’ingegnere aeronautico ungherese-americano Theodor von Karmann, che negli anni Cinquanta si dedicò allo studio del volume dell’atmosfera.

“Il nuovo missile Shepherd (il missile Bezos) vola oltre entrambi i limiti. Uno dei tanti vantaggi di volare con Blue Origin)”, dice il copione utilizzato dal concorrente di Branson, Virgin Galactic.

Hai visto questo? Dopo un salto record nei viaggi nello spazio, Branson si imbatte in un nuovo annuncio di borsa

Nonostante abbia alimentato il contenzioso commerciale tra le due società, non esiste un accordo internazionale al riguardo.

READ  Quando accessori appropriati e utili
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO
Immagine pubblicazione artistica: O GLOBO

L’atmosfera diventa più rarefatta quanto più ci si allontana dal livello del mare. Poiché non è possibile dire dove finisce, l’agenzia spaziale statunitense, la NASA, ha stabilito questo confine a 80 chilometri. Ma l’aviazione internazionale, adottata dalla maggior parte dei paesi, ha mantenuto un’altitudine di cento chilometri.

progetti futuri: La compagnia del miliardario Richard Branson vuole portare ogni giorno un turista spaziale

Bezos si è aggrappato a questa differenza nel tentativo di minimizzare il viaggio di Branson, impedendogli di oscurare il viaggio del fondatore di Amazon che si sarebbe svolto in pochi giorni.

Ma da un punto di vista scientifico la questione non è rilevante, poiché i due voli possono essere considerati suborbitali, cioè hanno raggiunto lo spazio e lo stato di assenza di gravità.

Nel 2018 la stessa FIA ha aperto un dialogo con gli esperti sulla possibilità di ridurre la linea Karmann a 80 chilometri, come ha fatto la NASA, alla luce di analisi scientifiche riconosciute valide in questa direzione.

fine dell’era:Qual è il futuro di Amazon senza Bezos?

Sebbene gli studi abbiano localizzato questo confine tra 80 e 100 chilometri, esistono prove scientifiche che i gas terrestri possono essere trovati a più di 600 chilometri dalla superficie terrestre. In questo caso, nessuno dei miliardari potrà avvicinarsi alla cosiddetta frontiera dello spazio.