Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Dopo le operazioni digitali dirottate dagli hacker, JBS USA ha pagato $ 11 milioni di riscatto – Revista Globo Rural

Affiliato di شركة JBS Negli Stati Uniti è stato dato un riscatto di 11 milioni di dollari Usa (circa 55,5 milioni di reais brasiliani) ai criminali informatici che il 30 giugno hanno hackerato e bloccato i sistemi digitali dell’azienda nel Paese. Il risultato è arrivato in una nota ufficiale pubblicata mercoledì (9/6).

un una società È stato vittima di un attacco noto come ransomware, un codice dannoso che rende inaccessibili i dati archiviati su un dispositivo e richiede un riscatto, solitamente in criptovalute, per riottenere l’accesso al proprietario. L’attacco ha interessato unità della compagnia brasiliana negli Stati Uniti, in Canada e in Australia.

La facciata della multinazionale statunitense JBS (Immagine: Reuters)

Il 3 giugno, la società ha dichiarato in una dichiarazione che i suoi sistemi IT e i server di backup crittografati garantiscono un rapido ripristino del servizio. Tuttavia, secondo il CEO di JBS US, Andre Nogueira, la società ha deciso di soccombere all’estorsione da parte degli hacker per ridurre al minimo i danni.

“È stata una decisione difficile per la nostra azienda e per me personalmente. Ma sentivamo che era necessario fare qualcosa per evitare potenziali rischi per tutti i nostri clienti”, ha affermato nel rapporto.

Nogueira ha aggiunto che il pagamento è stato effettuato dopo aver consultato diversi esperti di sicurezza digitale, che hanno avvertito dei rischi di fuga di dati sensibili dei clienti.

Secondo l’agenzia di stampa italiana Ansa, l’FBI sta indagando sull’invasione, che è stata effettuata poco dopo un altro simile grande attacco di hacker contro la società che gestisce il più grande oleodotto statunitense, Colonial Pipeline. La società statunitense ha pagato circa 4,4 milioni di dollari (22,2 milioni di reais brasiliani) per recuperare le informazioni.

READ  La competizione si accumula e il premio va a 7,2 milioni di riyal brasiliani

Ad ogni modo, gli americani incolpano i russi per le invasioni.

L’Anti-Ransomware Task Force (RTF), guidata da governi e grandi aziende, ha difeso in un rapporto presentato all’amministrazione del capo stato unito, Joe Biden, ad aprile che “è in gioco più del denaro”.

“In pochi anni, il ransomware è diventato una seria minaccia alla sicurezza nazionale e un problema per la salute e la sicurezza pubblica”, afferma un estratto del documento.

RTF ha evidenziato in una nota che il caso della multinazionale brasiliana mostra l’importanza che le aziende creino salvaguardie contro gli attacchi digitali. JBS ha ripreso i suoi servizi entro un giorno. L’oleodotto coloniale è fermo da otto giorni”.

Leggi altre notizie aziendali e commerciali su Globo Rural