Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

I leader iniziano il vertice dell’UE con provocazioni dalla Russia e dalla Bielorussia, l’Unione europea

I capi di Stato e di governo dell’Unione europea hanno aperto questo pomeriggio a Bruxelles la sessione del Consiglio europeo, dove discuteranno le risposte da dare alle “provocazioni” della Russia e, ora, anche della Bielorussia.

Al primo vertice faccia a faccia dell’anno dei leader dell’Unione europea a Bruxelles, la sessione odierna era già dedicata alla politica estera, ma l’agenda era “ piena ” con l’inclusione di una discussione su eventuali sanzioni aggiuntive su Minsk. Il regime è guidato dal presidente Alexander Lukashenko, dopo l’appropriazione indebita e l’atterraggio forzato di un aereo commerciale Ryanair, il giorno prima, per arrestare un avversario.

Così, durante la cena di lavoro odierna, i leader dei 27 paesi istituiranno un nuovo pacchetto di sanzioni contro i funzionari bielorussi, poiché molti capi di Stato e di governo, al loro arrivo in Consiglio, rivendicano la “mano solida” dell’Unione europea contro il regime di Lukashenko, dopo questo incidente aggiuntivo, che è stato classificato da Molti lo descrivono come “terrorismo di stato”. La deviazione del volo Ryanair che collega Atene con Vilnius e l’atterraggio forzato a Minsk ha consentito alle autorità bielorusse di arrestare il giornalista bielorusso Roman Protasevic, il cui social network Telegram Nexta è diventato la principale fonte di informazioni nelle prime settimane di proteste antigovernative dopo le elezioni presidenziali nell’agosto 2020.

Oltre alla Bielorussia, stasera i leader dell’Unione europea avranno una delicata “discussione strategica” sulla Russia, che era all’ordine del giorno del Consiglio europeo dello scorso marzo, ma è stata rinviata dal vertice che avrebbe dovuto svolgersi faccia a faccia. passare al coordinamento ipotetico., A causa del deterioramento della situazione epidemiologica di covid-19, a causa di problemi di sicurezza legati alla “ debolezza ” della videoconferenza.

READ  AlmavivA do Brasil apre 80 posti vacanti per Junior Relationship Counselor

Ora che i leader dei 27 paesi hanno finalmente potuto incontrarsi di nuovo a Bruxelles, cosa che non accadeva da dicembre 2020 – i Vertici di Porto di due settimane fa, il 7 e l’8 maggio, sono stati i primi “ fisici ” del 2021, ma con un’agenda tutta loro – Allora questa discussione avrà luogo sulla Russia, e in particolare sulle sue “azioni provocatorie”, come ha scritto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, nella lettera di invito ai leader.

“Le azioni illegali e provocatorie della Russia, sia con gli Stati membri dell’UE che all’estero, sono continuate di recente con i cosiddetti” paesi ostili “. Una futura discussione tra di noi può essere utilmente modellata da un rapporto dell’Alto Rappresentante e della Commissione, in conformità con i cinque principi guida sulle relazioni tra l’Unione europea e la Russia “, ha scritto Charles Michel.

Per quanto riguarda la politica estera, i 27 capi di Stato e di governo discuteranno dei rapporti con il Regno Unito per la prima volta dalla conclusione della “ Brexit ”, alla fine dello scorso gennaio, e proprio alla luce dell’entrata in vigore del Accordo commerciale e di cooperazione, il primo maggio, che disciplina ora i rapporti tra le due parti.

Fonti europee hanno indicato che non ci sono altri temi all’ordine del giorno ufficiosi, ci sono altri due temi che saranno discussi anche lunedì sera: il conflitto israelo-palestinese e l’immigrazione, e l’ultimo su richiesta del premier italiano, Mario Draghi. . Pertanto, la seduta serale di oggi potrebbe essere lunga, secondo fonti europee.

Nella seconda giornata di azione, martedì, i leader europei si dedicheranno agli altri due temi principali di questo Consiglio europeo: il coordinamento europeo nella lotta contro l’epidemia di COVID-19, come dovrebbe – un tema “obbligatorio” per più di un anno – e la lotta al cambiamento climatico.

READ  Banco Inter cambia nome e sede della banca

Il Portogallo sarà rappresentato al vertice dal primo ministro Antonio Costa, attuale presidente del Consiglio dell’Unione europea fino alla fine di giugno, che non ha rilasciato dichiarazioni al suo arrivo a questo Consiglio europeo, iniziato poco dopo le 19.30. Ora locale (18:30 ora di Lisbona).