Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il conservatore Guillermo Lasso eletto presidente dell’Ecuador | Scienziato

L’ex banchiere Guillermo Laso è stato eletto domenica presidente dell’Ecuador (11). Laso fa parte dell’economista di destra conservatore e sconfitto Andres Arause al secondo turno delle elezioni. Con 96,92% dei votiLasso ha ottenuto il 52,52% dei voti corretti contro il 47,48% dell’Oraese. Il Lazo è stato effettivamente eletto atleta.

Al primo turno elettorale, Laso ha conquistato il secondo posto con il 19,74% dei voti, mentre Arause ha ottenuto il 32,72%.

Yaco Perez Si è classificato terzo al primo turno con il 19,38%. (È stato escluso dal secondo turno con meno di 33.000 voti), e ha preferito non dichiarare il suo appoggio a uno dei candidati. Ha detto in un’intervista con St 1.

Il candidato alla presidenza ecuadoriana per il Movimento Creando Oportunidades (CREO), Guillermo Lasso, vota a Guayaquil, Ecuador, l’11 aprile 2021 – FOTO: FERNANDO MENDEZ / AFP

L’ex banchiere si era candidato alla presidenza dell’Ecuador nel 2013 e nel 2017, quando è stato sconfitto. Il Lazo rappresenta la destra tradizionale e raccoglie il sostegno di uomini d’affari, alcuni media e gli elettori frustrati dal socialismo del 21 ° secolo che la Corea ha dichiarato.

Lasso prenderà il controllo del Paese di 17,4 milioni di persone dal 24 maggio, in sostituzione dell’impopolare Lenin Moreno che lascia l’incarico ostile alle critiche sulla gestione della pandemia Covid-19 e alle sue implicazioni economiche.

Il candidato presidenziale ecuadoriano di sinistra Andres Arause mostra un certificato che gli è stato conferito al Consiglio elettorale di Quito durante il secondo turno delle elezioni dell’11 aprile 2021. Domenica gli ecuadoriani eleggono il loro prossimo presidente con gli elettori che scelgono tra i giovani socialisti precedentemente protetti. Raphael Correa è un governatore veterano, poiché il paese ricco di petrolio affronta una crisi economica aggravata dall’epidemia di COVID-19. Foto: Camila Bondia / AFP

I residenti ecuadoriani si recano alle urne per rinnovare il Parlamento e scegliere il presidente

Arouse ha 36 anni (se eletto, sarebbe il presidente più giovane dell’America Latina) ed è conosciuto come l’erede politico dell’ex presidente Rafael Correa (2007-2017). L’ex capo di stato ruota ancora intorno alla scena locale, anche se è fuori dall’Ecuador da quattro anni ed è stato condannato per corruzione, processo che attribuisce alla persecuzione politica.

Molto attivo nel primo turno, Correa è praticamente scomparso nella fase finale della campagna, nel tentativo di proteggere il suo allievo dalle forze che lo avrebbero bloccato. L’ex presidente è in Belgio dal 2017.

I candidati votano al secondo turno delle elezioni presidenziali in Ecuador

I candidati votano al secondo turno delle elezioni presidenziali in Ecuador

READ  Bernie Madoff, creatore della più grande piramide finanziaria della storia, muore in prigione all'età di 82 anni | Finanziario