Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La scelta tende a lasciare spazio ai giovani per duellare con l’Ecuador

Competizione parallela tra giocatori Nazionale brasiliana ال Per lo spazio è stato più evidente con la classifica avanzata della squadra per i quarti di finale di Copa America. Vedere come i giovani talenti schivano l’ansia e cercano di mantenere i canarini sincronizzati dovrebbe essere nell’elenco di Tite In confronto con l’Ecuador, questa domenica, alle 18, alle Stadio Olimpico Goiania, quinto turno del secondo girone della Copa America.

Douglas Luiz è stato confermato come giocatore chiave contro l’Ecuador. (Foto: clone/konmebol

Foto: buttare!

Indossiamo una maglia molto pesante, dobbiamo scendere in campo per vincere ogni partita. Il risultato è frutto di lavoro, dobbiamo giocare bene per meritare di vincere – sottolinea Douglas Luiz.

Il 23enne dice che non dovrebbe essere scosso dall’ansia. Per quanto accanita sia la lite con Fred e Lucas Paquetà nel loro settore, ogni minuto è necessario affinché tutti coloro che entrano in campo con la campana abbiano la serenità di mostrare il servizio.

– È un piacere per me essere solo nel gruppo. Sono calmo, felice e intendo fare del mio meglio – Douglas Louise Guaranteed.

Oltre al ‘progresso’ che farà con Renan Lodi sulla fascia sinistra, il giocatore dell’Aston Villa sta facendo uno sforzo per soddisfare le aspettative generate intorno al calcio. Dopotutto, è l’unico che prende parte alla Copa America e poi difenderà il Brasile alle Olimpiadi.

– Mi sento completamente soddisfatto di aver vissuto questo momento unico della mia vita, ma ora l’attenzione è sulla Copa America e poi sulle Olimpiadi per mantenere il nostro oro… – È garantito.

Il centrocampista difficilmente sarà l’unico giovane con più spazio in questo confronto con l’Ecuador. Altri giocatori della lista sono Emerson e Vinicius Jr.

Il 23enne, che dopo aver lavorato con il Betis è tornato al Barcellona, ​​ha la possibilità di essere all’altezza di quanto appreso da questa interazione con la squadra della Seleção, ha indicato in una conferenza stampa il 28 maggio. .

– Conosco il mio sviluppo personale, mi stavo sviluppando a Betis, sono cresciuto molto lì. Non dipende da me, abbiamo un leader che studia molto per fare la chiamata. Sono qui, sono stato convocato, sono molto contento, ho imparato molto e sto migliorando molto – lo dichiaro.

D’altra parte, Vinicius Jr. ha avuto il modo in cui ha cessato di essere una promessa per affermarsi come una delle grandi qualità del Real Madrid. Il giovane attaccante tende ad assumersi la responsabilità della formazione del trio con Richarlison e Neymar.

Responsabile di fare buoni attacchi dalle fasce ed essere un buon palleggiatore, il 20enne può diventare un grande giocatore e, con la maturità, dimostrare la sua capacità di crescere per assicurarsi uno dei posti nella Coppa del Mondo 2022.

È tempo che il giovane Tite dimostri quanto può crescere con la Seleção in Copa America.

READ  La Confederazione calcistica brasiliana ha ottenuto un effetto di sospensione e i presidenti del Flamengo e della Confederazione Paulista ancora non assumono