Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La vendita all’asta di MacBook proviene da R $ 1.000 e iPhone 7 da R $ 500 Brasile – Le ultime notizie dal Brasile

L’IRS ha aperto un’asta virtuale di prodotti elettronici, che mette il MacBook Pro in offerta iniziale di R $ 1.000, l’iPhone 7, entrambi di Apple, da R $ 500, e le console PlayStation 4 per R $ 850. 92 lotti di vari contenuti, disponibili per impostazione predefinita. Le proposte possono essere presentate lunedì 19, mentre la sessione delle offerte pubbliche si terrà martedì 20 a partire dalle ore 14.

>> Clicca qui per accedere all’asta predefinita

La quinta puntata è quella che spicca: introduce il MacBook Pro pre-2016 con processore i5 a un prezzo iniziale di R $ 1.000. È importante notare che il computer potrebbe aver completato i cinque anni di aggiornamenti che costituiscono il periodo di supporto di Apple per macOS. Nel lotto 38, l’IRS rende disponibili due dispositivi PlayStation4 per una proposta iniziale di R $ 850.

Il lotto 60 include quattro altoparlanti Google intelligenti e wireless, Home Mini, a partire da R $ 270. L’iPhone 7 ha un prezzo di 500 R $ e 19 unità di Redmi AirDotes e le cuffie wireless di Xiamoi, per 700 R $, costituiscono rispettivamente sei e 83.

Leggi anche | Le entrate spingono il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi

Gli acquirenti dovrebbero prestare attenzione alle regole sulle entrate e alle restrizioni sui prodotti disponibili. In primo luogo, le vendite vengono effettuate senza garanzie riguardo al funzionamento dell’apparecchiatura. La maggior parte degli articoli può essere controllata solo con le immagini fornite in ogni lotto. Alcuni prodotti sono visitabili nelle proprie unità di stoccaggio, in diverse città del Paese, alla luce degli standard sanitari a tutela dal Coronavirus.

La logistica delle aste si articola in due parti. Nel primo caso gli interessati devono presentare, per ogni quota richiesta, proposte iniziali superiori all’importo prescritto. Quindi, le entrate raccolgono solo quelle proposte che rientrano nel margine del 10% di differenza rispetto all’offerta più alta. Pertanto, coloro che vengono selezionati ricevono inviti all’asta predefinita, in cui è il prodotto che fa l’offerta più alta.

READ  Venerdì il generale scelto da Bolsonaro subentra a Petrobras. Guarda le 5 sfide che dovrà affrontare

Leggi anche | Le entrate federali sequestrano 17 chilogrammi di puzzola all’aeroporto di Fortaleza

Il giorno successivo alla decisione finale, i vincitori effettuano il pagamento, che può essere suddiviso in due rate: una al 20% del valore e l’altra all’80% entro otto giorni. I prodotti destinati alle persone non possono essere rivenduti dall’IRS.