Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Lamborghini ha annunciato che produrrà un modello completamente elettrico entro il 2030: Época Negócios

Lamborghini Urus (Foto: Divulgazione)

un Lamborghini Martedì (18) ha annunciato che svilupperà un nuovo modello di veicolo elettrico per il marchio. In linea con il presidente e CEO del produttore di auto sportive di lusso Stephan Winkelmann, l’annuncio fa parte del piano di decarbonizzazione, che adotta un “approccio olistico alla sua strategia di sostenibilità ambientale”.

Il piano si chiamava Cor Tauri Direction, in riferimento al motto scelto dal fondatore dell’azienda, Ferruccio Lamborghini, nel 1963. “Cor Tauri è la stella più brillante della costellazione del Toro e ora simboleggerà il movimento di Lamborghini verso un futuro elettrizzato, ma sempre fedele al cuore e all’anima Il marchio “Taurus”, come recita la dichiarazione dell’azienda.

Durante l’elettrificazione dei suoi modelli, Lamborghini ha dichiarato che si concentrerà continuamente sull’identificazione di tecnologie e soluzioni che garantiscano le migliori prestazioni e dinamica di guida.

Il piano è suddiviso in tre fasi. Tra il 2021 e il 2022, l’Urus Super SUV e Sián saranno elettrificati in una speciale serie limitata, basata sulla tecnologia ibrida. Due nuove vetture V12 saranno annunciate nel 2021.

Nel 2023, entro la fine del 2024, Lamborghini lancerà la sua prima vettura di serie in una serie di auto ibride. Secondo l’azienda, ingegneri e tecnici si concentreranno anche sullo sviluppo di nuove tecnologie, poiché l’uso di materiali leggeri in fibra di carbonio sarà fondamentale per compensare il peso generato dall’elettricità. L’obiettivo interno dell’azienda a questo punto è ridurre le emissioni di CO2 del prodotto del 50% entro l’inizio del 2025.

Lamborghini ha detto che sta investendo più di 1,5 miliardi di euro nei prossimi quattro anni nell’elettrificazione della flotta. “È un segno tangibile del forte senso di responsabilità dell’azienda rispetto alla necessità di una risposta concreta, attraverso innovazioni significative, a un periodo di profonda trasformazione che ha interessato l’intera industria automobilistica”.

READ  Note SIC | NOS è stata condannata a pagare una multa di 1,35 milioni di euro ea risarcire 99 clienti

Nella seconda metà del decennio l’azienda prevede di avere un prototipo completamente elettrico, con produzione in serie fino al 2030. Ancora una volta l’innovazione tecnologica sarà indirizzata in questa fase per garantire le prestazioni e collocare il nuovo prodotto ai vertici della sua categoria .

Secondo l’azienda, il piano di decarbonizzazione catturerà l’attenzione dei dipendenti e la responsabilità sociale delle imprese nella catena di fornitura.

roccaforte

Nel frattempo, Ford ha approfittato del discorso del presidente degli Stati Uniti Joe Biden per presentare il suo camion elettrico F-150. È stato soprannominato F-150 Lightning, ed è stato mostrato martedì (18) al Ford Electric Vehicle Center nel Michigan, durante un discorso del presidente Biden.

Le immagini dell’evento mostrano l’F-150 Lightning molto simile ai modelli Gas e Hybrid, anche se con aggiornamenti di design. Ci sono voluti anni per produrre l’F-150 EV, ed è il secondo veicolo elettrico Ford per il mercato di massa, dopo il Mustang Mach-E.

La società dovrebbe rivelare prezzi, specifiche e altri dettagli sul camion elettrico entro questa settimana. Si prevede che il camion sarà uno degli F-150 più potenti di sempre e servirà come importante test di interesse per una versione completamente elettrica del veicolo più popolare negli Stati Uniti.

Biden ha usato il discorso di martedì per difendere il suo piano infrastrutturale, che ha una partecipazione significativa nelle auto elettriche, nelle batterie al litio e nella tecnologia di ricarica dei veicoli elettrici. “Il futuro dell’industria automobilistica è elettrico”, ha detto il presidente.

Biden ha anche sottolineato che vuole che le case automobilistiche costruiscano le loro auto elettriche negli Stati Uniti utilizzando parti e manodopera americani, un argomento che è diventato particolarmente caldo dopo che General Motors ha annunciato che produrrà alcune auto elettriche in Messico. Ford costruirà l’F-150 elettrico al Rouge Electric Vehicle Center, ma attualmente sta costruendo il Mustang Mach-E in Messico.

READ  AlmavivA do Brasil apre 80 posti vacanti per Junior Relationship Counselor

Vuoi controllare contenuti esclusivi da tempo di lavoro? Accedi alla versione digitale.

Vuoi ricevere notizie di Época Negócios tramite WhatsApp? Clic Neste linkRegistra il numero nell’elenco dei contatti e inviaci un messaggio. Per annullare, basta chiedere. Oppure, se preferisci, saluta su Telegram. Basta fare clic Neste link.