Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Le aziende cinesi stanno guadagnando terreno tra i 100 marchi più preziosi al mondo

La Cina è uno dei maggiori centri produttivi mondiali e sta rapidamente integrando le sue aziende tecnologiche tra i colossi del settore. Lo studio BrandZ del 2021, condotto da Kantar, ha mostrato che nomi come Tencent e أن Alì Babà Fanno già parte della lista dei dieci marchi più preziosi al mondo; Altre aziende del paese stanno seguendo un percorso simile.

Mentre i nomi occidentali come AmazonE il Il Google e Microsoft Andando ancora forte, 18 aziende cinesi si sono unite ai ranghi delle 100 aziende più preziose al mondo. Il clou è Tencent – noto per i suoi investimenti nel gioco – che arriva al numero cinque con una valutazione di $ 240 milioni; E Alibaba Group, che occupa il settimo posto, è stimato a 196 milioni di dollari.

Foto: Cattura schermo / Canaltech

Lo studio di Kantar prende in considerazione 18.500 marchi sparsi in 51 paesi in tutto il mondo per giungere alle sue conclusioni. Tra i fattori valutati ci sono il valore finanziario della società che controlla ogni proprietà, nonché la sua capacità di guidare le vendite: complessivamente, i 100 marchi premium valgono $ 7,1 trilioni quando si sommano i loro valori.

Dai un’occhiata alla top 10 di BrandZ 2021, accompagnata dalla valutazione ottenuta in relazione alla precedente edizione dello studio:

READ  La Confederazione calcistica brasiliana ha ottenuto un effetto di sospensione e i presidenti del Flamengo e della Confederazione Paulista ancora non assumono

Nel 2021, la selezione Kantai ha portato anche un elenco di nuovi nomi guidati da nvidia (104 milioni di dollari), Texas Instruments (49 milioni di dollari), Qualcomm (48 milioni di dollari USA) e Tesla (42 milioni di dollari). Tra le aziende provenienti dalla Cina, i nuovi arrivati ​​sono stati il ​​gigante dell’e-commerce sociale Pinduoduo ($ 21 milioni) e Beike ($ 19 milioni), una piattaforma immobiliare legata a Tencent.

Secondo Doreen Wang, presidente di Kantar Greater China e Kantar BrandZ, la crescita delle aziende cinesi è legata a un cambiamento di atteggiamenti. Mentre in passato si concentravano sulla produzione rapida, ora prestano maggiore attenzione alla qualità e producono i propri prodotti che aiutano a promuovere i loro marchi sulla scena internazionale.

Fonte: Canaltech

Tendenza La Canaltech: