Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il regista Kleber Mendonca Filho e l’attrice Maggie Gyllenhaal nella giuria del Festival di Cannes

Kleber Mendonca Filho, nato a Recife, Brasile, ha presentato a Cannes, nelle precedenti versioni, i film “Aquarius” (2016) e “Bacurao”, entrambi con Sonia Braga, quest’ultima ha vinto il Premio della Giuria nel 2019.

La giuria comprende anche il regista franco-senegalese Mati Diop (Jury Grand Prix 2019, con “Atlantic”), l’attore sudcoreano Song Kang Ho, del film “Parasite” che ha ricevuto l’ultima Palma d’oro. L’attore francese, Taher Rahim, recita nel film “The Mauritanian”.

L’attrice francese Melanie Laurent, la cantante francese Mylene Farmer e la regista australiana Jessica Hausner completano la giuria.

Gli organizzatori del festival, che si svolgerà dal 6 al 17 luglio a Cannes, hanno confermato che cinque donne e quattro uomini appartengono a sette nazionalità e provengono da “cinque continenti”.

Il 74esimo Festival di Cannes proietterà 24 film in competizione ufficiale, tra cui opere di registi come l’italiano Nani Moretti, il russo Kirill Serebnikov, il francese Jacques Audiard e il nordamericano Sean Bean.

Presenti anche il francese Leos Carax (il film di apertura Annette), l’americano Wes Anderson (The French Dispatch) e l’olandese Paul Verhoeven (Benedetta).

Il concorso cortometraggi comprende “Noite turva”, opera prima del regista portoghese Diogo Salgado, che nel 2020 ha vinto il Premio per il Miglior Film al Concorso Nazionale al Festival Cortas de Villa de Conde.

“Diários de Otsoga” di Maureen Fazendeiro e Miguel Gomez sarà presentato alla Quinzena dos Realizadores, uno dei programmi paralleli del festival.

Il film è stato girato nel 2020, già in piena pandemia, con gli attori Krista Alfiatti, Carlotto Cota e Joao Nunes Montero, e la sceneggiatura è stata firmata da Mariana Ricciardo e anche Maureen Fazendeiro e Miguel Gomez, che hanno firmato la produzione per il prima volta. tempo.

READ  L'Inter pareggia con lo Spezia (1-1) dell'italiano, ma beneficia della sconfitta del Milan

Gli organizzatori hanno annunciato oggi che il regista italiano Marco Bellocchio riceverà la Palma d’oro e presenterà il documentario “Marx pu aspettare” a luglio al Festival di Cannes in Francia.