Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’India diventa il primo paese a registrare più di 400.000 nuovi casi di COVID-19 in un giorno La Gazzetta Nazionale

L’India è diventata, sabato (la prima), Il primo paese al mondo a registrare più di 400.000 nuovi casi di virus Covid in un giorno.

Nel tentativo di frenare l’infezione, l’India ha esteso la campagna di immunizzazione a tutti gli adulti. Ma C’è una carenza di vaccini nel paese che produce il maggior numero di vaccini al mondo. Nella capitale, New Delhi, i funzionari hanno chiesto alle persone di non accorrere ai centri di vaccinazione perché le dosi non sono ancora arrivate. Il blocco in città, in vigore dal 19 aprile, è stato prorogato oggi per un’altra settimana.

Le immagini del medico indiano all’inizio e alla fine del turno di 15 ore rappresentano i sacrifici individuali di molti di fronte a un sistema sanitario al collasso. Un uomo ha detto di aver messo sua madre a faccia in giù perché il suo livello di ossigeno è così basso e non ci sono bombole di ossigeno nell’ospedale dove si trovano. La condizione si ripete in tutto il paese.

A peggiorare le cose, un ospedale di Nuova Delhi è rimasto senza ossigeno per 80 minuti, causando la morte di otto pazienti. Il direttore dell’ospedale ha detto di aver implorato i fornitori di ottenere più ossigeno, ma il camion è arrivato troppo tardi.

Nell’ovest del Paese, un incendio nel reparto ammalati con Covid ha ucciso almeno 16 persone. Questo è il secondo incendio negli ospedali indiani in una settimana.

Mobilita la comunità internazionale e parla di solidarietà e cooperazione. Ma protegge anche se stesso. I turisti indiani non stanno entrando nel Regno Unito in questo momento. Gli Stati Uniti limiteranno l’ingresso alle persone provenienti dall’India da martedì (4).