Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Mercado da Bola ha spostato 5,4 miliardi di R$; Guarda i tornei più spesi

Evidenziando la Coppa dei Campioni con Azura e anche con i giocatori che difendono altre squadre, è stato il calcio italiano a dare il via al mercato calcistico globale nell’assemblare le squadre per la stagione 2021/2022.

La prima divisione del Calcio è il campionato nazionale che ha investito di più finora nel reclutamento di giocatori in questo periodo di trasferimento: 226,6 milioni di euro (1,3 miliardi di R$).

L’importo è equivalente a circa il 25% di tutti i fondi spesi per acquisti e prestiti da calciatori nell’attuale periodo di transazioni. Dopotutto, il fatturato totale per questa stagione è di circa 917 milioni di euro (5,4 miliardi di real brasiliani).

Oltre all’élite italiana, solo due federazioni nazionali hanno superato la barriera dei 100 milioni di euro (590,5 milioni di real brasiliani) in acquisti. I club di Alemão hanno investito insieme 175,4 milioni di euro (1 miliardo di real brasiliani) e i club di lingua inglese hanno investito 115 milioni di euro (679 milioni di real brasiliani).

Dei dieci club che finora hanno aperto di più le casse, tre sono italiani. In questa classifica il Milan condivide il secondo posto con il Bayern Monaco, che colloca anche la Fiorentina all’ottavo e il Sassuolo al decimo.

Ma la tendenza è che tutti questi numeri cambino drasticamente nelle prossime settimane, poiché la Coppa dei Campioni ha il Mercado da Bola che si muove verso il “ritmo lento”. Le operazioni più attese, quelle che coinvolgono i nomi più noti, dovrebbero avvenire solo dopo la conclusione del concorso.

Lo scorso anno, sotto il forte impatto dell’epidemia di covid-19, che ha pesantemente colpito l’economia dei club, il periodo di transazione giugno/luglio/agosto è stato il più basso dal 2015 e ha movimentato “solo” 4,1 miliardi di euro (24,1 miliardi di Rls a prezzi correnti). ).

READ  L'Italia e la Commissione Europea raggiungono un accordo su Alitalia

Tuttavia, il record per la più grande uscita del Mercado da Bola di sempre rimane una delle due stagioni fa. In preparazione per il 2019/2020, le squadre di tutto il mondo hanno investito 7 miliardi di euro (41,1 miliardi di BRL) in rinforzi.

Tra i primi cinque campionati nazionali in Europa, gli inglesi sono stati i primi ad aprire ufficialmente la finestra di trasferimento per la prossima stagione. I club della Premier League possono registrare nuovi giocatori dall’ultimo nono.

Spagna, Italia, Germania e Francia inizieranno a firmare solo giovedì. In tutti questi paesi la scadenza per l’arrivo dei rinforzi per la prima metà delle competizioni 2021/2022 sarà il 31 agosto.

I 10 tornei più costosi in vetrina

1- Campionato Italiano – 226,6 milioni di euro
2- Campionato tedesco – 175,4 milioni di euro
3- Campionato inglese – 115 milioni di euro
4- Campionato francese – 67,2 milioni di euro
5- Campionato Inglese (Seconda Divisione) – 51,4 milioni di euro
6- Campionato spagnolo – 46 milioni di euro
7- Campionato ucraino – 41,3 milioni di euro
8- Campionato belga – 29,9 milioni di euro
9- Campionato russo – 27,6 milioni di euro
10- Campionato portoghese – 25,1 milioni di euro

I 10 rinforzi più costosi

1- Dayot Opicano (Francia, Bayern Monaco) – 42,5 milioni di euro
2 – Ibrahima Konate (Francia, Liverpool) – 40 milioni di euro
3- Emiliano Bondia (Argentina, Aston Villa) – 38,4 milioni di euro
4- Fikayo Tomori (Milan) – 29,2 milioni di euro
5- Gerson (Brasile, Olympique Marsiglia) – 25 milioni di euro
6- Weston McKinney (USA, Juventus) – € 20,5 milioni
7- Matteo Politano (Italia, Napoli) – 19 milioni di euro
8. Josko Gvardiol (CRO, RB Lipsia) – 18,8 milioni di euro
9- Angelino (Spagna, Lipsia) – 18 milioni di euro
Pedrinho (Brasile, Shakhtar Donetsk) – 18 milioni di euro
Totale: 917 milioni di euro

READ  Le città turistiche in Europa stanno adottando misure per ridurre la congestione

I 10 brasiliani più costosi

1 – Gerson (centrocampo, Olympique Marsiglia) – 25 milioni di euro
2- Pedrinho (Shakhtar Donetsk) – 18 milioni di euro
3- Pepê (MA, Porto) – 15 milioni di euro
4- Marlon (Z, Shakhtar Donetsk) – 12 milioni di euro
5- Kaiki (Masters, Manchester City) – 10 milioni di euro
6- Emerson Royal (Barcellona, ​​Spagna) – 9 milioni di euro
Roger Ibanez (Z, Roma) – 9 milioni di euro
8- Anderson Talisca (maschio, vittoria) – 8 milioni di euro
9- Igor (Z, Fiorentina) – 5 milioni di euro
Mittenho (centrocampo, Manchester City) – 5 milioni di euro

I 10 club più costosi

1- Lipsia (ALE) – 68,6 milioni di euro
2- Bayern Monaco (ALE) – 42,5 milioni di euro
Milano (Italia) 42,5 milioni di euro
4- Shakhtar Donetsk (UCR) – 41 milioni di euro
5- Liverpool (Inghilterra) – 40 milioni di euro
6- Aston Villa (Inghilterra) – 38,4 milioni di euro
7- Norwich (Inghilterra) – 34,2 milioni di euro
8. Fiorentina (Italia) – 28 milioni di euro
9- Olympique Marsiglia (Francia) – 25 milioni di euro
10. Sassuolo (Italia) – 21,5 milioni di euro

I 10 club più redditizi

1- RB Lipsia (ALE) – 92 milioni di euro
2- Norwich (Inghilterra) – 38,4 milioni di euro
3- Stoccarda (ALE) – 38 milioni di euro
4- Chelsea (Inghilterra) – 29,2 milioni di euro
5- Schalke 04 (ALE) – 28,5 milioni di euro
6- Ajax (Olanda) – 26 milioni di euro
7- Flamengo (Brasile) – 25 milioni di euro
8- Porto (Bor) – 21 milioni di euro
9- Inter (Italia) – 19 milioni di euro
10. Dinamo Zagabria (CRO) – 18,8 milioni di euro

READ  La "mano ferma" di Lagarde mantiene il metronomo al massimo - O Jornal Económico

Fonte: Calciomercato