Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Michel Moroni rivela la sensazione di raggiungere la fama in mezzo alla diffusione dell’epidemia

al momento, Michel Moroni È una delle celebrità italiane più famose del cinema e della musica. Nonostante questo, nella situazione musicale, la sua carriera è molto recente, in quanto è iniziata all’inizio dello scorso anno. L’opportunità di lavorare con la musica è arrivata con il film polacco 365 giorni, È responsabile dei principali cambiamenti nella sua vita e ha guidato la sua carriera di attore.

Tuttavia, contemporaneamente all’ascesa in campo professionale, la nuova pandemia di Coronavirus ha raggiunto la stessa proporzione. In questo modo l’artista ha potuto vivere brevemente di persona il suo momento di fama. Tuttavia, la star ha ringraziato il pubblico per la buona accoglienza.

Michel Moroni ha parlato in una conversazione di com’è stato guadagnare fama mondiale in mezzo a una malattia che ha afflitto il mondo intero e paralizzato tanti settori. Quindi, guarda cosa ha commentato l’italiano nell’intervista Ile India.

Michelle Moron
L’attore rivela com’è stato raggiungere la fama nel bel mezzo della pandemia. | Foto: Raffaele Cerracchio / Elle India.

Michel Moroni racconta come è diventata famosa in mezzo alla nuova pandemia di coronavirus

Sebbene eserciti questa professione da molto tempo, Michel Moroni ha catturato i riflettori per se stessa nel 2020. Pertanto, il riverbero dell’attore ha risuonato in tutto il mondo con il film. 365 giorni Le nuove opportunità di business nel cinema sono chiuse.

D’altra parte, il successo dell’italiano è arrivato con la pandemia Covid-19, rendendo impossibili concerti e viaggi nei teatri. Inoltre, la malattia ha impedito le riprese di film e ha colpito molti settori, in particolare l’arte e il turismo. In un’intervista alla rivista Lui lei Il famoso indiano ha rivelato com’è stato diventare famoso alla luce della crisi sanitaria globale.

È stato stupefacente. Il mio nome diventava sempre più grande, ma ero bloccato a casa. Ma l’unica cosa che ho imparato è stato ascoltare gli altri e me stesso. Sto anche iniziando ad avere un po ‘di tempo per me stesso. Ho sempre pensato di sentirmi felice solo quando lavoro, ma non è vero. Il lavoro porta anche molta tensione, sia durante la recitazione che durante la composizione della musica.

Quindi l’attore e il cantante hanno affermato di cercare la sua sicurezza quando possibile. In questo modo iniziò ad apprezzare le piccole cose della vita, come il cielo, e ne udì il silenzio. Detto questo, Michel Moroni spera di abbandonare la sua vecchia abitudine di non fare nulla è sinonimo di tempo perso.

Quindi, equilibrio e vivo il momento. Ad esempio, ero nel mio giardino, a casa mia, e mi godevo il silenzio, il giardino e il sole, senza pensare a niente, solo ascoltando la musica. Sono sempre stata quella persona che pensava che non facendo nulla, sto sprecando il mio tempo, tuttavia, non lo sto imparando. Non fare nulla è una buona cosa. È come caricare.

________________________________
Scritto da Isabella Cagliari – Speech Writing!