Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Roberto Carlos ha 80 anni e difende il vaccino: “La scienza guida le persone” | Fabia Oliveira

Riproduzione

Roberto Carlos su OCD e l’epidemia

Roberto Carlos compie 80 anni lunedì prossimo, diciannovesimo, ma le azioni restano per un ragazzone. Il cantante si preoccupa sempre della salute, mantiene una dieta organizzata e una routine di esercizi fisici, il che non rende la nuova era un peso. “Ho la stessa età dei miei 80 anni, e arrivare a 80 non mi spaventa perché avviene gradualmente. L’importante è che mi senta bene e mi senta più giovane di quello che ho. Sono un ragazzo che ha un molti sogni nei miei anni ’80 “, rivela.

A proposito, uno dei sogni di Roberto è quello di poter fare ciò che ama di più e ricevere affetto dai suoi fan. “Mi manca tutto, il palco, le luci, e soprattutto il pubblico, per essere di fronte al pubblico a diretto contatto con le persone, i sorrisi, l’aspetto, la passione e l’amore che ricevo in questo momento in cui sono sul palco io Manca, ma passerà e presto torneremo “, insiste il cantante che, in qualche modo, si è addirittura aggiudicato un bel regalo per il suo primo compleanno: un polline.

“Difendo davvero la scienza. La scienza è ciò che può davvero guidare le persone. Mi difendo per la scienza e tutto ciò che qualcuno dice in nome della scienza. Mi sono vaccinato, mi sono calmato e ora sto per prendere la mia seconda dose di vaccino, ma mantengo la stessa cura che è sempre così. Ripeto: il vaccino è molto importante e vanno vaccinati tutti “, conferma Roberto.

Nuova routine

Roberto Carlos non segnerà soprattutto quest'anno
Operazione Instagram

Roberto Carlos non segnerà soprattutto quest’anno

A causa della pandemia, Roberto ha raddoppiato la sua attenzione sulle misure sanitarie. “L’ho letto con molta attenzione, anche se era un po ‘esagerato, ma seguo tutto ciò che deve essere fatto e la cura che deve essere presa”, spiega il cantante, che collega il momento a uno dei personaggi più iconici della sua personalità. caratteristiche, disturbo ossessivo-compulsivo (DOC).

READ  Cosa c'è alla nostra portata? | Scienza e matematica

“Non mi sono mai ripreso completamente dal disturbo ossessivo compulsivo. In effetti, tra la raccolta di cose che ho dal disturbo ossessivo compulsivo, una delle quali è l’igiene e il lavaggio delle mani, tutta questa cosa e quella ovviamente è diventata più dura. molte cose, ma ci provo, sto combattendo. “, Come rivela.

I seguenti piani

Ma mentre la società ignora l’importanza dell’isolamento sociale e dell’uso delle maschere, Roberto, da casa, continua a fare progetti per il futuro. E a proposito, uno dei progetti più attesi dai fan del cantante ha già una data per lasciare il ruolo. “È un film sulla mia vita diretto da Brino Silvera. Le riprese sono iniziate all’inizio del 2022, e racconta tutto della mia vita, da quando sono nato. Racconteremo tutto!” Promesse del cantante, che sta anche programmando un tour in Messico nel febbraio del prossimo anno. Lunga vita a Re Roberto!