Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Scopri la posizione della stazione spaziale cinese e come osservarla nel cielo notturno

Scopri la posizione della stazione spaziale cinese e come osservarla nel cielo notturno

Il 16 giugno scorso, a Tiangong-3 ha accolto i suoi primi astronauti astronaut, che resterà a bordo dell’unità Tianhe per tre mesi. Durante quel periodo, gli astronauti cinesi condurranno esperimenti scientifici, condurranno passeggiate spaziali e si prepareranno per ricevere le missioni in arrivo dall’Agenzia spaziale cinese.

Tiangong-3 è il successore dei precedenti laboratori cinesi – Tiangong-1 e Tiangong-2 – e come la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), sarà modulare. Ciò significa che ci saranno nuove versioni dei seguenti moduli che saranno abbinati a Tianhe, che è il modulo centrale. Il peso totale di tutte le “parti” sarà di circa 70 tonnellate.

Allo stesso modo in cui di tanto in tanto possiamo vedere la Stazione Spaziale Internazionale passare nel cielo notturno, è anche possibile osservare Tiangong-3 nell’orbita terrestre. L’unità Tianhe è un quinto delle dimensioni della Stazione Spaziale Internazionale, ma può essere vista ad occhio nudo, purché le condizioni meteorologiche e di illuminazione siano appropriate. In altre parole, avrai bisogno di cieli sereni in un luogo privo di inquinamento luminoso del centro urbano per poter vedere qualsiasi cosa. Certo, dovrai sapere quando e dove cercare, ma per questo esistono già strumenti online che semplificano il compito.

Come trovare la stazione spaziale cinese Tiangong-3

Per vedere dove si trova Tiangong-3 nel cielo in tempo reale, basta visitare n2yo.comÈ un sito molto utile per monitorare e controllare i satelliti in generale, tra cui la Stazione Spaziale Internazionale e la nuova stazione cinese. Ovviamente non verrà trascurato il modulo Tianhe-1, quindi potrete accedere direttamente alla pagina di monitoraggio della stazione cinese e salvarla tra i preferiti. Pertanto, quando ci sono le condizioni adatte nella tua zona, puoi verificare se la stazione passerà sopra la tua città.

READ  L'eclissi solare formerà un "anello di fuoco" intorno alla luna giovedì. Guarda come seguire | Il mondo - le ultime notizie dal mondo
(Foto: riproduzione / www.n2yo.com)

Sullo schermo vedrai una tabella con una serie di informazioni relative all’orbita del laboratorio cinese, come perigeo e apogeo (il punto più vicino e più lontano che può essere dalla Terra), periodo di rivoluzione (tempo per completare l’orbita ), tra gli altri dati. A lato, la mappa mostrerà Tianhe-1 che si muove in tempo reale e una linea rossa che rappresenta l’ultimo e il futuro percorso.

Inoltre, lo strumento mostra il percorso di previsione per i prossimi 10 giorni, il che rende più pratici i tuoi piani di monitoraggio, poiché potrai confrontare queste informazioni con le previsioni del tempo nella tua città e quindi pianificare tutto in anticipo. Per ottenere la previsione del percorso Tiangong-3, fai semplicemente clic sull’opzione “Previsione 10 giorni”, situata nella parte superiore sinistra dello schermo.

Tuttavia, tieni presente che queste previsioni si basano sul percorso corrente e possono cambiare in qualsiasi momento. Questo perché la stazione cinese, come la Stazione Spaziale Internazionale, è in costante discesa mentre orbita attorno al pianeta, e quindi ha bisogno di aggiustare periodicamente la sua posizione. Quando ciò accade, il laboratorio orbitale sale a quote più elevate e talvolta cambia leggermente rotta.

La stazione compie un giro intorno al pianeta ogni 91 minuti, quindi ci sono molte opportunità di vederla nel cielo notturno della tua città. Naturalmente, non passerà nella tua zona tutti i giorni e, a volte, potrebbe passare sopra di te durante il giorno, rendendo inutile l’osservazione. Tuttavia, vale la pena pianificare con pazienza, controllare i dati e, al momento ideale, osservare la stazione come un piccolo bagliore nel cielo notturno.

Un altro suggerimento è lightpollutionmap.info, indicando le zone con poco inquinamento luminoso più vicine a te. Se hai abbastanza attrezzatura fotografica, l’esperienza può produrre buone foto.

READ  Pixel 6: apparso il nuovo processore personalizzato di Google

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla tua email Canaltech per ricevere aggiornamenti quotidiani con le ultime notizie dal mondo della tecnologia.