Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Un contadino di campagna si isola senza dirlo agli amici e muore

Conduttore e produttore musicale, il 42enne Ronnie Costa, noto per le sue esibizioni sul campo campagna, è morto mercoledì (2) a Lim, San Paolo, per complicazioni causate dal covid-19. Si trovava da solo, a casa della nonna, quando i sintomi della malattia sono peggiorati. Rooney ha detto ad alcuni membri della sua famiglia che pensava di avere la malattia, ma ha evitato di condividere le informazioni con gli amici.

Durante la sua carriera, Rooney ha lavorato con artisti famosi in Canzone Certanega È stato responsabile della promozione della carriera di Henrique Marx, “Médico Cantor”, un artista della costa di San Paolo, registrando anche collaborazioni con nomi come Edson & Hudson e Bruno & Marrone.

La sorella di Ronnie, Kayla Costa, ha detto UOL Che il fratello ha lasciato la casa di famiglia a San Paolo il 28 maggio. Disse alla madre che aveva bisogno di andare in campagna per risolvere alcuni problemi personali con il lavoro, e disse che sarebbe rimasto qualche giorno a casa della nonna, già morta, nel comune di Lim.

“Quando se n’è andato, aveva già alcuni sintomi simil-influenzali. Mal di gola e naso che cola. Ma pensava che fosse un raffreddore e non gli era venuto in mente di avere il virus perché i sintomi erano così lievi”, ha detto. spiegato.

Il deterioramento ha cominciato a manifestarsi solo nel corso dei giorni. Durante il fine settimana, ha chiamato sua madre per dirle che sospettava di avere il covid-19.

Solo nella settimana successiva i sintomi sono peggiorati rapidamente. Mercoledì (2) ha iniziato a sentirsi molto a corto di fiato ed è stato aiutato da un vicino, che ha chiamato i vigili del fuoco. È stato trovato vivo e portato in ospedale, ma non ha potuto resistere alle complicazioni della malattia.

READ  Arte e attivismo sugli schermi del Roxbury International Film Festival

Il nostro cuore sta sanguinando. Mio fratello ha fatto la differenza nella musica, era un professionista dedicato e ha aiutato così tante persone a raggiungere la celebrità. Ma cerchiamo di essere forti e di prenderla giorno per giorno. Il dolore era così intenso, era un ragazzo molto gentile, generoso, felice. È difficile convivere con questa perdita”.

Killa dice che Rooney ha scelto solo di avvertire la sua famiglia, in modo da non preoccupare i suoi amici e gli innumerevoli fan che ha guadagnato durante la sua carriera.

Il partner produttore di lunga data, il cantante Henrik Marx, ha appreso della sua morte solo attraverso i social network di Rooney.

Abbiamo parlato per circa 20 giorni. Non ho notato alcun cambiamento nella sua voce e non ha detto nulla”.

Il “dottore cantante” ha detto a UOL Chi non capisce perché Ronnie non parli ai suoi amici della sua salute. Ma pensa che probabilmente non vuole preoccuparsi, perché confida che la sua salute migliorerà.

“Abbiamo saputo che lavorava in campagna come consulente per un consulente a Itaquaquecetuba. L’epidemia ha colpito l’intero mondo dell’arte e lui doveva lavorare. Se ce lo avesse detto, avremmo potuto aiutarlo.

Contusione con un cuore giganteقلب

Il cantante Roger, del duo Roger e Rogero, ha raccontato UOL L’ultima registrazione video di Roney è stata fatta l’anno scorso durante il live YouTube del duo. Il produttore è stato uno dei professionisti che ha aiutato maggiormente i musicisti nella carriera dei musicisti e ha deciso di omaggiarlo durante l’esibizione dal vivo.

Lo abbiamo invitato a un’apparizione dal vivo, dove ha suonato con il pubblico a casa, ha recitato frasi familiari come “Ronnie Costa: The Broadcaster Everyone Loves” e ci ha raccontato un po’ della sua storia. Era un grosso, vero livido. Ma anche il tuo cuore era gigante».

Poiché Ronnie è così esilarante, Roger dice che una volta che ha ricevuto una chiamata da un amico che gli parlava della morte del produttore, ha pensato che fosse uno scherzo.

READ  Il vincitore dell'Eurovision si sottopone a screening antidroga rivela l'organizzazione

“Abbiamo parlato la scorsa settimana. Non ha detto nulla. Poiché era uno scherzo, ho pensato che potesse essere uno scherzo. Ma, alla fine, non lo è stato. Quando ho saputo della morte, ho cercato su WhatsApp alcuni delle voci che mandava ed è allora che mi sono accorto che la voce era già un po’ nasale”.

Rooney è stato sepolto venerdì (4) nel Cemitério do Araçá, a San Paolo. Lascia genitori, fratelli, cognati e nipote.

Attira fan e amici

Secondo la famiglia di Rooney, si è preso molta cura di se stesso a causa della pandemia. Indossava maschere, praticava il distanziamento sociale e portava una bottiglia di alcol in tasca. Kela Costa, ancora afflitta dalla morte del fratello, ha rivolto oggi un appello ai fan e agli amici del produttore.

“Questa malattia è pericolosa, non invia un avvertimento. Si prega di seguire tutte le misure sanitarie raccomandate dalla scienza. Indossare maschere, mantenere la distanza sociale e igienizzarsi le mani e le cose. È impossibile sapere dove si trova il virus. Quindi, se paghi attenzione. Mio fratello era giovane e non aveva malattie”. concomitanti. Questa è una malattia mortale”.