Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Xuxa chiede preghiera per Szafir, ricoverato per Covid, si rammarica dei ritardi nelle vaccinazioni e critica il governo Bolsonaro di Rio de Janeiro

La conduttrice Xuxa Meneghel ha postato su uno dei social, giovedì scorso (8), un messaggio in cui chiedeva preghiere per il suo ex marito Luciano Szafir – detenuto con Covid a Rio – e criticava il ritardo delle vaccinazioni in Brasile.

“Il vaccino ha impiegato … 52 anni. È successo, sarebbe già stato vaccinato (raddoppiato) se il nostro governo non fosse stato così preoccupato di guadagnare un dollaro per vaccino e di dire “no” a Pfizer e altri (ordinando di acquistare il vaccino vaccino a casa di sua madre),” ha scritto il presentatore. .

“Volevo solo ringraziarlo per le sue preghiere a nome di Luhanna, David, Mika, Sa..Pri, Solomon, Beth e tutti i loro amici, ma non posso, sono indignato e auguro davvero al dottor Pantoja e la sua squadra ti dà una grande notizia. Per favore, prega per lui e per tutti coloro che non hanno dovuto affrontare tutto questo”.

l’attore Luciano Ambasciatore, 52 anni, è stato trasferito questo giovedì (8) al Copa Star Hospital, nella regione meridionale di Rio, un giorno dopo essere stato presentato a Chirurgia intestinale per rimuovere l’ematoma e parte del colon.

Era Ricoverato con Covid all’Ospedale Samritano da Barra da Tijuca, nella regione occidentale della città.

Lo ha reso noto in un bollettino medico lo staff dell’ambasciatore, che si è anche detto stabile. Il motivo del trasferimento in ospedale non è stato informato. Vedi nota sotto.

Luciano Svir: in convalescenza da un intervento chirurgico – Foto: Riproduzione / Social Network

un primo 1 Ha contattato la madre dell’attore, Beth Sphere. Ha parlato del trasferimento e ha detto che suo figlio è sotto il tubo.

“Luciano è già al Cuba Star, e in una situazione di pericolo i medici sono ottimisti. L’intervento è andato bene e le sue condizioni polmonari sono migliori del previsto. Adesso bisogna aspettare lo sviluppo del farmaco e i risultati degli esami”. . Nulla è stato ancora previsto, e lui è ancora sotto tubo”, ha detto Beth.

Sua figlia Sasha ha chiesto: Continua a pregare

la figlia SashaRapporto con il presentatore Xuza, hanno parlato dello stato di salute del padre nei loro social network.

“È sotto le cure mediche del Dr. Joao Pantoga, Direttore Generale di Cuba Star, e del Dr. Bruno Siluria, Direttore Tecnico. Apprezziamo i messaggi amorevoli e le preghiere. Ti chiediamo di continuare a pregare affinché la nostra fede sia unita per la Guarigione di mio Padre”, ha scritto.

Luciano con i bambini David, Mikael e Sasha – Foto: riproduzione / social network

Mercoledì (7) Luciano Sfeir è stato operato per rimuovere un ematoma e parte del colon. L’operazione ha rimosso una pozza di sangue e parte del colon, che fa parte dell’intestino crasso.

Dopo l’intervento, iniziato nel pomeriggio e terminato solo di notte, l’attore è rimasto in anestesia nel reparto di terapia intensiva per la sua guarigione.

il soggetto Ricoverato con Covid dal 22 giugno. L’intervento di mercoledì si è reso necessario dopo le complicazioni della malattia.

Con il decorso della malattia della durata media di 14 giorni, l’ambasciatore avrebbe dovuto essere dimesso nei prossimi giorni. Inoltre, durante la degenza, ha mantenuto una condizione stabile, con una saturazione superiore al 95% e senza bisogno di supporto di ossigeno, secondo le informazioni fornite dai suoi responsabili.

Questo è il Seconda volta Luciano ambasciatore ammalarsi A febbraio ha sviluppato sintomi lievi, ma questa volta la sua reazione è stata più aggressiva, con febbre alta.

La moglie dell’artista, Hana Zafer, ha dichiarato di non essere stato vaccinato, perché al momento della scoperta della malattia, il programma di vaccinazione non includeva la sua età.