Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

I modelli di business virtuali stanno guadagnando sempre più spazio nelle proposte di economia di franchising

L’arrivo della pandemia e l’impennata del business online hanno anche portato il mercato del franchising a creare più modelli rivolti all’e-commerce. È il caso di Orgânica Body & SPA, specializzata in accessori per il bagno e cosmetici vegani.

Creato nel 2019, il marchio spera di arrivare al 2020 con franchising in tutto il paese. Ma con la pandemia, alcuni franchisee hanno visto soffrire le bancarelle nei centri commerciali chiusi. Ha quindi deciso di riformarsi, il che l’ha portata ad attirare più clienti e raggiungere 17 affiliati. “Abbiamo creato un modello online in cui il franchisor lavora con un negozio virtuale, per aumentare le vendite dei prodotti della catena. Il franchisor non ha bisogno di scorte perché l’azienda è responsabile della consegna degli ordini a casa dei clienti”, sottolinea Joao Gallardi, CEO di la marca.

Giochi per bambini

Per dare continuità ai progetti, molti franchisee hanno ceduto all’”e-commerce” come mezzo per superare le difficoltà causate dalle successive chiusure di attività. Renata Ramos, proprietaria di un franchise di giochi in un centro commerciale a Belo Horizonte, ha fatto proprio questo e ha funzionato bene.

Non potendo aprire il negozio, ha visto sui social il modo per continuare le vendite. “Abbiamo rafforzato le nostre azioni sui social network e siamo stati in grado di implementare il servizio di consegna, servendo i nuovi clienti che abbiamo acquisito su Internet”, spiega l’imprenditrice, che ha lasciato l’assistenza infermieristica per continuare il franchising nel 2019.

Leggi anche:

Privilegi contro crisi: la fiera di Belo Horizonte offre più di 30 opportunità, con un investimento di almeno R$1,000

READ  È morto all'età di 79 anni Carlos Rottmann, pilota di Formula 1 di Nelson Piquet negli anni '80