Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’Occidente chiede aiuto – Il presente rurale

Una delle più grandi aziende alimentari del mondo, BRF, con diverse iniziative nella regione meridionale, anticipa come saranno in futuro le aziende agricole dei suoi produttori integrati. Il futuro, in particolare, non è lontano.

Le gabbie conterranno sempre più pannelli per catturare l’energia solare – la cui installazione è finanziata dal Banco do Brasil, grazie a un accordo firmato con BRF. A Santa Catarina, ad esempio, due produttori hanno quasi completato l’installazione dei pannelli mentre gli altri produttori sono in fase di valutazione.

Gli input, come il materiale genetico per migliorare la mandria di suini, saranno forniti dai droni, specialmente nelle aree difficili da raggiungere. La tecnologia è già stata testata con successo a Paraná, nel comune di Toledo, ed è principalmente finalizzata alla sicurezza biologica e all’aumento del ritmo di consegna, evitando scorte negli allevamenti.

Anche il benessere degli animali è stato migliorato con le nuove tecnologie. In molti allevamenti le gabbie sono già acclimatate e hanno il controllo digitale, per mantenere le migliori condizioni di vita e sviluppo per gli uccelli. In queste strutture, l’ambiente è controllato digitalmente dall’arrivo dei pulcini al carico per l’industria, con temperatura, umidità, ventilazione e gestione del peso, integrando i dati del controller nella nostra piattaforma, consentendo la condivisione dei dati tra il produttore e BRF.

“BRF sviluppa costantemente nuove tecnologie da applicare sul campo, per semplificare la vita sui prodotti integrati, consentendo un maggiore controllo, qualità e visibilità per il tuo gruppo. Sempre più BRF sarà connesso e integrato. Tutte le iniziative fanno parte del Iniziativa Agro 4.0 e siamo concentrati sulla ricerca del miglioramento continuo attraverso soluzioni IoT, intelligenza artificiale, agricoltura di precisione ed energia sostenibile, tra le altre iniziative imminenti”, conferma Fabio Stumpf, Direttore Generale Agricoltura e Zootecnia di BRF.

READ  Chi è il gangster italiano noto come "il re della cocaina di Milano" arrestato in Brasile - 25/05/2021 - il mondo

In tutto il Brasile, gli allevatori esterni stanno già monitorando in tempo reale, per telefono, da informazioni come il peso degli uccelli alla salute del gregge e previsioni sui premi attraverso la piattaforma agricola digitale AgroBRF, implementata un anno fa. Attraverso l’APP, il produttore integrato che produce grano può anche contattare per negoziare la propria produzione direttamente con l’azienda.

Tenendo a mente la sicurezza del conducente, l’azienda ha anche iniziative logistiche, come il sensore di fatica, la prevenzione delle lumache dei veicoli in movimento e la telemetria nei camion per rafforzare l’importanza della sicurezza nelle operazioni lungo la catena.

Le varie azioni di BRF verso la fattoria del futuro

Piattaforma Digitale Agricola (AgroBRF)

Raccoglie informazioni come peso degli uccelli, stato del gregge, monitoraggio della salute degli animali, programma di alimentazione, programma di raccolta, digiuno prima della macellazione, notizie e previsioni di ricompensa a cui è possibile accedere in tempo reale e ha acquisito una nuova funzione. Il prodotto integrato può anche negoziare il grano direttamente con BRF, eliminando la burocrazia, facilitando la comunicazione e migliorando il processo di marketing. Un’altra possibilità è la gestione, con il supporto dell’intelligenza artificiale e del cloud storage, della climatizzazione nell’ambiente interno degli uccelli.

Consegna del drone

Nel maggio di quest’anno, BRF ha effettuato la prima consegna di materiale genetico in un prodotto integrato con un drone. Nel test, il drone ha consegnato dosi di sperma ai suini per l’inseminazione in un allevamento integrato nell’area rurale del comune di Parana a Toledo. L’iniziativa ha verificato tempi, praticità e sicurezza dei trasporti. Con un percorso preimpostato, l’aereo decolla in modo automatizzato e utilizza software di navigazione, telecamere e sensori per volare a destinazione, dove il carico viene separato, refrigerato e lasciato nell’area di consegna. Quindi ritorna al punto di origine. Sono stati testati due droni, con una capacità di carico da 2 kg a 5 kg e un’autonomia di 50 km.

READ  Nuova Renault Duster arriva in Argentina con 1.3 turbo e 4×4

Energia solare

All’inizio del 2021, BRF ha intensificato gli investimenti per aumentare l’efficienza economica ed energetica dei produttori integrati. L’obiettivo è espandere del 50% l’autoproduzione di energia elettrica da fonti pulite o rinnovabili nei prossimi 10 anni. A gennaio, la società ha firmato un accordo con il Banco do Brasil per mettere a disposizione 200 milioni di R$ come linea di credito per finanziare investimenti nell’installazione di pannelli solari in

contadino. Con questa procedura, BRF effettua una serie di acquisti sul mercato in modo che il produttore abbia accesso ad apparecchiature con le ultime tecnologie, l’estensione della garanzia e il costo inferiore rispetto all’acquisto diretto dal fornitore.

Fonte: advisory